Colloquio con l'America. Figure di uno stallo nella democrazia USA

Claudio Taddei

Editore: Robin
Collana: I libri saggi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 17 ottobre 2013
Pagine: 340 p., Brossura
  • EAN: 9788867402687
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
II libro è un'analisi inedita della politica interna ed estera degli USA, ed è un agile rapporto sulle maggiori tematiche economiche e geostrategiche del nostro tempo. L'aspra battaglia per le elezioni del 2012, una valutazione dei suoi esiti, la crisi fiscale da cui gli USA non riescono ad uscire, lo stallo politico e le conseguenze di un bilancio dove la spesa per il welfare è prevalente, il profilo più radicale e antagonistico del presidente Obama all'inizio del secondo mandato: tutto questo è analizzato e raccontato. Le realtà della politica estera USA, dalla questione della bomba nucleare iraniana al confronto con la Cina nella regione Asia-Pacifico, dalla fase finale della guerra in Afghanistan (di cui l'autore è uno dei più attenti osservatori italiani) alle scelte nei confronti di Israele e del mondo arabo, trovano risalto e attenzione. Un capitolo è dedicato alla crisi dell'euro e alla calma precaria sui mercati europei. Temi come il dibattito, negli USA per introdurre controlli sulla vendita di armi, o i cambiamenti demografici e culturali della società USA, o le minacce cyber, o il percorso verso la cittadinanza per gli immigrati illegali, trovano ampia considerazione. Una poderosa e coerente analisi dei programmi economici, sia di Obama sia dei Repubblicani, viene proposta con linguaggio trasparente. Il racconto si conclude con le vicende che conducono gli USA alla "sequestration", su cui l'autore porta argomenti inediti in Italia.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: