Traduttore: Ada Arduini
Editore: Guanda
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 920,23 KB
  • Pagine della versione a stampa: 363 p.
    • EAN: 9788823521025
    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Arianna

      06/05/2018 19:15:36

      Superficiale .preso al volo appena ho visto il nuovo libro della Dunne senza nemmeno pensarci ...devo ammettere di averlo poi trovato un po’ sopravvalutato , superficiale : ricordavo l’autrice per la capacità di delineare bene i personaggi ( sempre solo dal punto di vista femminile ?!!) ma questa volta i dialoghi mi sono parsi poco spontanei , un poco artefatti ed impostati: non ci si parla così tra padre e figlia o tra sorelle ...’ vado a salvare mia sorella !!’ ...vabbè ... alcune scene certo scritte molto bene soprattutto quelle tra la mamma amorevole , paziente ed attenta ed il figlio malato... altre come quella tra Huges e Melina frettolose , buttate lì per chiudere in fretta . La prima parte del libro inoltre era troppo lenta secondo me .. e gli scarti temporali nonché il cambio di voce narrante alle volte stanca perché ti costringe a ricostruire la consecutio degli eventi per conto tuo.. Insomma strano ma a me questo libro non ha colpito molto Bello il messaggio sulla famiglia ma un libro un po’ superficiale secondo me

    • User Icon

      Isa

      10/04/2018 10:35:18

      "Melina si chiedeva sempre che cosa pensasse suo fratello in quei tranquilli pomeriggi, anzi, se possedesse un linguaggio con cui vestire un pensiero."

    • User Icon

      Alberto

      18/02/2018 14:13:40

      Colpito dalla lettura di ''La metà di niente'' ho appuntato l'Autrice tra i preferiti. Anche quest'opera non mi ha deluso, anzi. Si apprezza la bella scrittura, i caratteri dei personaggi ben delineati, credibili, ciascuno con il proprio io. Specialmente le figure femminili sono ben raccontate con gli uomini a far da quinte sul palcoscenico, in tutti i casi, tranne due, facendo grama figura. Una storia credibile, inserita nel contesto storico di fine '900 inizio terzo millennio. Consigliato.

    • User Icon

      Laura

      27/01/2018 17:38:21

      Autrice che non mi ha mai delusa. Da "La metà di niente" in poi, racconta le donne come pochi. Consiglio questo libro specialmente a chi ha sorelle "speciali"!

    • User Icon

      La Libraia

      08/01/2018 11:22:41

      Ho letto molti libri di Catherine Dunne. E' un'autrice che richiama la "classicità" intesa come scrittura pulita, elegante e raffinata. La vicenda è contemporanea ma la narrazione è senza tempo: la storia di una famiglia, con le sue relazioni, e della società che la circonda, come nei grandi romanzi classici, appunto. Forse a fronte dell'eleganza della scrittura si perde un po' di sincerità, di passionalità, ma è una opinione personale che nulla toglie al piacere della lettura.

    Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione