The Complete Album Collection (Box Set)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Bruno Walter
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 77
Etichetta: Sony Music
Data di pubblicazione: 22 novembre 2019
  • EAN: 0190759232422
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 307,90

Punti Premium: 308

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Edizione in Box Set 77 CD
La prima raccolta completa delle registrazioni di Bruno Walter per Columbia Masterworks, in un ricco cofanetto da 77 CD. Le registrazioni stereo complete in 31 CD rimasterizzati a partire dai nastri analogici in alta definizione, con tecnologia 24 bit / 192 kHz. Sinfonie, overtures e altri lavori orchestrali, concerti, opere, recitals, registrati dal 1941 al 1961. 85 album rimasterizzati in tecnologia 24 bit / 192 kHz. Una vasta retrospettiva su Bruno Walter e le sue regitrazioni con la New York Philharmonic e la Columbia Symphony Orchestra, che abbraccia 20 anni di musica. Include collaborazioni con Rudolf Serkin, Zino Francescatti, Pierre Fournier, Nathan Milstein, Isaac Stern, Joseph Szigeti, Leonard Rose, Desi Halban, Lotte Lehmann, Lily Pons, Eleanor Steber, Ezio Pinza e George London.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Bruno Walter Cover

    Pseud. di B. Walter Schlesinger. Direttore d'orchestra tedesco. Dal 1901 fino alla scoppio della seconda guerra mondiale fu attivo in Austria e in Germania: alla Hofoper di Vienna, come assistente e poi successore di Mahler (1901-12), all'Opera di Monaco (1913-22), alla Städtische Oper di Berlino (1925-29), al Gewandhaus di Lipsia (1929-33). Espulso dalla Germania nel 1933 in quanto ebreo, assunse a Vienna la direzione artistica dell'Opera di Stato. Con l'annessione dell'Austria al iii Reich si rifugiò a Parigi e nel 1939 emigrò negli Stati Uniti, dove ottenne la cittadinanza e diresse regolarmente al Metropolitan; nel 1947-49 guidò la Filarmonica di New York. Fu un grande interprete di Mozart, dei romantici tedeschi (Schumann, Brahms, Bruckner) e naturalmente di Mahler, del quale diresse... Approfondisci
Note legali