Il conflitto fra le donne

Sofie Della Vanth

Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 278,48 KB
  • EAN: 9788868990084
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 5,99

Venduto e spedito da IBS

1 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Il conflitto fra le donne non è un “problemino” che hanno le donne fra loro. È un fenomeno che accompagna la storia della sottomissione della donna, dell’estinzione della cultura femminile e del conseguente distacco dalla fonte originaria della Vita. In una parola, la storia del patriarcato. All’interno del sistema patriarcale le donne difficilmente ricoprono con disinvoltura posizioni di potere e hanno perso la connessione naturale con la loro intelligenza intuitiva. Il conflitto fra le donne è espressione di questa carenza, di questo dolore, di questo disagio profondo e della memoria di un trauma. Si tratta di un argomento politico che crudelmente viene scaricato in ambito interpersonale.
Per affrontarlo e riconoscergli il potere che esercita dal suo nascondiglio segreto e l’ingombro che costituisce nella vita delle donne, bisogna tirarlo fuori dalla sua posizione di tabù da cui sussurra: “Non esisto”, oppure “Ma questo è del tutto normale!”. Bisogna estendere lo sguardo, compiere un giro panoramico che includa istanze sociali e politiche alternative al patriarcato, in modo da rendersi conto della carenza emotiva e spirituale in cui oggi ci troviamo e di come le nostre vite siano determinate da interessi politici e commerciali.
L’analisi approfondita del conflitto fra le donne inevitabilmente conduce a riconoscere la necessità spirituale di essere connessi e di fondersi con l’essenza della vita come particelle minuscole e responsabili di un contesto grande, magico e meraviglioso. La complessa esplorazione che questo testo compie offre proposte e visioni di realtà alternative incentrate sulla dignità della donna e in sintonia con la Natura, che considerano la Terra un essere rispettabile quanto noi stesse.