-15%
Congegni infernali. Macchine mortali - Philip Reeve - copertina

Congegni infernali. Macchine mortali

Philip Reeve

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Aurelia Di Meo
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 16 luglio 2019
Pagine: 273 p., Rilegato
  • EAN: 9788804711575

Età di lettura: Young Adult

49° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Fantascienza - Fantascienza

Salvato in 26 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Congegni infernali. Macchine mortali

Philip Reeve

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Congegni infernali. Macchine mortali

Philip Reeve

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Congegni infernali. Macchine mortali

Philip Reeve

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il terzo capitolo della serie che ha ispirato il film Macchine mortali.

Il coraggio è proprio questo: La capacità di superare la paura. Se non c'è quella, non è vero coraggio.

I potenti motori di Anchorage sono fermi e ricoperti di ruggine ormai da anni. Da tempo, infatti, la città derelitta non solca più le lande del ghiaccio, ma si è stanziata sulla costa di quella che una volta era l'America. Tom Natsworthy ed Hester Shaw hanno abbandonato la loro vita avventurosa e finalmente hanno messo radici. Forse, per la prima volta nella vita, si sentono davvero felici. Peccato che alla loro primogenita Wren tutta questa tranquillità annoi da impazzire e che scalpiti per lanciarsi in qualche avventura memorabile. Così, quando si imbatte in Gargle, un pirata galante alla guida di un gruppo di ladruncoli, i Ragazzi Perduti, che le chiede di aiutarlo a rubare il misterioso e pericoloso Libro di latta, non può che accettare, attratta da un'avventura tanto intrigante. Ma il furto non va esattamente come previsto e Gargle e la sua banda fuggono portando via con loro Wren, e lasciando a Tom ed Hester un'unica possibilità: abbandonare la loro vita pacifica per ritrovare la figlia, e quindi metterla in salvo. Una ricerca che condurrà sulla loro strada nemici che pensavano di essersi lasciati oramai alle spalle e che li costringerà a compiere scelte radicali.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Hokuto

    25/09/2019 09:03:46

    Molto bello ed emozionante. E' il libro che mi è piaciuto di più fra i tre usciti. E' ambientato una quindicina d'anni dopo l'oro dei predoni. Si seguono i destini di diversi personaggi. I personaggi si passano i riflettori, ma la tensione generale resta sempre la stessa. Chi per un motivo o per l'altro, tutti sono mossi da un senso di urgenza. Mi è piaciuto che l'autore abbia dipinto un mondo con un certo respiro, non semplicemente finalizzato a seguire la trama principale, quasi a 360 gradi, che lo rende vivido e tridimensionale. Il climax fa fede al suo nome ed è davvero ben riuscito. Tutti i nodi vengono al pettine. Congegni infernali ha un sapore decisamente filmico, ti fa vedere cosa succede come i migliori film di sci-fi dall'azione robusta, frenetica e drammatica, qualora sia necessario, nei momenti più critici.

  • User Icon

    Hokuto

    22/09/2019 18:39:42

    Questo giro mi è veramente piaciuto tutto dal principio alla fine. A cominciare dalla copertina. E anche sotto la copertina. Il B/N della cover è suggestivo. Rispetto al capostipite che era sostanzialmente autoconclusivo, questo libro riapre da vicino la storia chiusa nel capitolo precedente della saga. Un percorso di vita simile a quello di Guerre Stellari, col primo isolato e i seguiti molto legati fra loro. Il salto temporale è servito a far maturare gli eventi da un testo all'altro, e ora abbiamo una succosissima nuova avventura con Hester, Tom e Wren, la loro figlia adolescente, e altre vecchie conoscenze. Questa avventura è meno concentrata sul lato famelico del darwinismo urbano e più sugli intrecci umani, positivi e negativi,... e non umani. Sotto diversi aspetti mi ricorda Guerre Stellari. Potrebbe essere suo fratello, ciascuno con la propria impronta definita e al contempo con delle somiglianze. Leggendolo mi è venuto naturale vederne il film nella mia immaginazione. Sarebbe perfetto per una trasposizione cinematografica. In un paio di circostanze ho avvertito una flessione nel piacere della lettura, x alcuni sviluppi che ho trovato "classici", cioè "moralmente obbligati" secondo alcuni copioni standard. Ammetto che questo fanservice mi è piaciuto, desideravo anche io alcuni di quegli sviluppi. Un malino benevolo diciamo. Nella giostra delle relazioni tutto torna indietro. Se si fa del bene o non, con effetto domino prima o poi ti torna indietro. Non si sa per quali vie, ma torna o tornerà. In questo turbinio di eventi, posizioni e ragioni, si potrebbe perfino parteggiare per alcuni cattivi. Un plauso in particolare per il climax davvero emozionante. Duro, tragico e disperato, sotto diversi punti di vista. Pur di leggere questo consiglierei di recuperare l'intera serie. E a metà ottobre, se non ci sono impazzimenti, esce il capitolo finale. Sperando che non rovini tutto e sia un degno finale per la saga. Ho fiducia.E poi si incrociano le dita x i prequel.

  • Philip Reeve Cover

    Ha iniziato a scrivere storie da quando aveva solo cinque anni. Ha lavorato come libraio e come illustratore, fino a quando non ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura.Ha conquistato il pubblico con il suo romanzo d'esordio, Macchine mortali (Mondadori 2004). Da allora ha riscosso grande successo, aggiudicandosi premi prestigiosi come la Carnegie Medal, il Guardian Children's Fiction Prize, lo Smarties Book Prize e il Blue Peter Award.Con Mondadori ha pubblicato anche Freya delle Lande di Ghiaccio (2005), il seguito di Macchine mortali, e The Hungry City (2013). Le sue storie sono caratterizzate da dettagliati mondi immaginari e da un folle senso dell’umorismo. Philip ha viaggiato a lungo per intervistare le “isole vagabonde o galleggianti” le cui storie hanno... Approfondisci
Note legali