-15%
Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento - Gigi Di Fiore - copertina

Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento

Gigi Di Fiore

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Saggi
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 settembre 2010
Pagine: 461 p., Brossura
  • EAN: 9788817042819

16° nella classifica Bestseller di IBS Libri Storia e archeologia - Storia - Specifici eventi e argomenti - Post-colonialismo

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,05

€ 13,00
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risor...

Gigi Di Fiore

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento

Gigi Di Fiore

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento

Gigi Di Fiore

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'unità d'Italia è un valore indiscutibile, ma come è stata raggiunta? Dei 22 anni dall'esplosione rivoluzionaria del 1848 alla breccia di Porta Pia nel 1870, molti episodi rimangono nell'ombra: il bombardamento piemontese di Genova del 1849, i plebisciti combinati per le annessioni del Centro Italia, le agitazioni manovrate da carabinieri infiltrati, la corruzione e gli appoggi mafiosi e camorristici alla marcia trionfale di Garibaldi, la guerra civile del brigantaggio, le leggi anti-cattoliche. Con il piglio narrativo del giornalista e basandosi su una ricca scelta di documenti inediti, Gigi Di Fiore sfata i miti del Risorgimento, portando alla luce fatti troppo a lungo rimossi.
3,88
di 5
Totale 8
5
3
4
3
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mario Raciti

    14/06/2018 18:06:47

    La storia dell'unificazione dell'Italia vista dalla parte dei vinti o comunque dalla parte di quelli che non si sono lasciati ingannare dall'agiografia risorgimentale. L'autore dà voce agli aspetti taciuti dell'impresa, dai referendum farlocchi alla conquista di Roma, dal brigantaggio ai moti rivoluzionari siciliani. Sullo sfondo, e spesso in primo piano, anche l'annosa questione meridionale. Approfondito, ricchissimo di note (ovviamente scomodissime da leggere, messe come sono in fine al libro), ben scritto, è sicuramente un libro da leggere, se non altro per fare il confronto con ciò che purtroppo abbiamo imparato dai libri di scuola. Di Fiore toglie la patina di vernice ed espone i veri orrori, imbrogli, corruzioni, intrallazzi, violenze, inganni e legami di convenienza che sono stati le fondamenta e lo scheletro del Risorgimento e dell'unità d'Italia.

  • User Icon

    giuseppe

    22/12/2017 20:10:14

    O uno fa lo storico o fa il polemista. Il libro è un condensato di vittimismo, superficialità, imprecisioni, manipolazione di avvenimenti, che in tempi normali lo avrebbero destinato all' oblio. I grandi storici meridionalisti sono altri e di ben diversa levatura.

  • User Icon

    n.d.

    28/11/2017 08:07:46

    Testo consigliato a tutti per avere un'idea chiara sulla storia d'italia e discapito della barzelletta istituzionale che viene da sempre fatta leggere e studiare.

  • User Icon

    Renzo

    28/06/2016 18:21:17

    Lettura chiarificatrice su una pagina di storia unanimemente sacralizzata sia dalle destre che dalle sinistre. Ideale per iniziare a comprendere le radici del nostro paese e, da parte mia, rivedere radicalmente il concetto di patria. L' apparato di note e la bibliografia sono imponenti, in questo saggio molto ben documentato, facilmente leggibile da tutti. Unico neo: l'inizio dalla seconda guerra d'indipendenza e non dalla prima. Sinceramente, non capisco perché.

  • User Icon

    furetto60

    15/06/2016 15:29:27

    Forte di una documentazione monumentale, l'autore riporta con precisione a tratti puntigliosa i fattacci che hanno portato alla conquista del Sud e all'esproprio dei suoi beni (e degli uomini). Esempio di come un saggio possa risultare appassionante come e più di un romanzo, lettura fondamentale per capire la realtà attuale.

  • User Icon

    Andrea

    04/09/2014 22:59:18

    Molto bello. Una lettura che si spinge oltre la cortina della pomposa celebrazione e mostra quanto l'Unità d'Italia sia stata, molto più prosaicamente rispetto alla "linea ufficiale", una conquista piemontese. Un'invasione territoriale condotta con ogni mezzo e senza un vero supporto da parte degli abitanti che si andava a "liberare". Senza dietrologie e attraverso la semplice esposizione di fatti e documenti ufficiali, l'autore ci fa ripercorrere tutte le tappe e i momenti salienti del processo di unificazione del territorio italiano. Una lettura importante per farsi un'idea del perché, a più di 150 anni da quel fatidico 17 marzo 1861, è quantomai vera la frase "s'è fatta l'Italia, ora bisogna fare gli italiani".

  • User Icon

    Cristiano

    24/04/2012 15:04:29

    Ottimo libro per chi ha voglia di sapere qualcosa di più sulla nostra storia risorgimentale. Finalmente si comincia a sgretolare quel muro di omertà circa la conquista e il conseguente sfruttamento del Sud.

  • User Icon

    Trixter

    30/01/2012 14:34:45

    Interessante opera di Di Fiore, caratterizzata da un approfondimento minuzioso di fatti, persone e situazioni. Il pregio dell'opera è senza dubbio quello di svelare retroscena che la storiografia ufficiale si guarda bene dal raccontare, il difetto, però, è che l'autore si perde in eccessivi, inutili e ridondanti sciorinamenti di dati e numeri, che non danno nessun valore aggiunto al libro.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Gigi Di Fiore Cover

    Gigi Di Fiore, storico, già redattore al “Giornale”, è inviato del “Mattino” di Napoli Vincitore di numerosi premi, gli sono stati conferiti il Premio Saint Vincent per il giornalismo nel 2001, il Premio Pedio per la ricerca storica, il Premio Melfi per la saggistica, il Premio Guido Dorso per gli studi sul Mezzogiorno e il Premio Marcello Torre per l’impegno civile. Nelle sue pubblicazioni si occupa prevalentemente di criminalità organizzata e di Risorgimento in relazione ai problemi del Mezzogiorno. Tra le sue ultime opere: I vinti del Risorgimento. Storia e storie di chi combatté per i Borbone di Napoli (2004, 2014), La Camorra e le sue storie. La criminalità organizzata a Napoli dalle origini alle paranze dei bimbi (2005,... Approfondisci
Note legali