Le cose che non ti ho detto

Bruno Morchio

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 marzo 2010
Pagine: 278 p., Brossura
  • EAN: 9788811679547
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,88
Descrizione

L'investigatore privato Bacci Pagano non sa dire di no alla richiesta di Mara, una delle donne della sua vita: dovrà tenere a bada le inquietudini del dottor Nicolò Ingroia, detto il Gigante, lo psicoanalista che vive sulle alture che sovrastano Genova Nervi. In realtà avrebbe più di un motivo per rifiutare l'incarico: non è il suo mestiere occuparsi di un alcolizzato che ha tentato il suicidio; e poi il Gigante l'aveva già incontrato vent'anni prima, quando indagava sulla morte di un suo giovane paziente misteriosamente ucciso in Thailandia. Tra memoria e presente, dall'Estremo Oriente ai carruggi della città vecchia, Bacci Pagano deve mettere alla prova tutta la sua tenacia, in una vicenda in cui all'odio e alla disperazione si oppongono l'intelligenza e la ragione, alla ricerca di una verità elusa e sepolta.

€ 9,26

€ 10,90

Risparmi € 1,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio

    16/04/2018 10:26:16

    Molto bello a mio parere. Un cocktail "Hard Boiled" 50% Chandler,50% Montalban e una spruzzatina di Hemingway.Con il padre di Pepe Carvalho, c'è anche un breve incontro a Bangkock,mentre il nostro investigatore dei carruggi si danna l'anima per chiudere un vecchio caso.Al solito bellissime le pagine di Genova,descritta nella sua essenza di vento e di mare,con personaggi veri e atmosfere ora malinconiche e ora scintillanti di sole e di colori. Uno dei migliori romanzi di questo Autore.

  • User Icon

    annalisa

    07/01/2009 12:46:25

    Molto bello. Da leggere senz'altro. Lo stile ti cattura e ti conquista come se vivessi passo passo con Bacci Pagano. Ho già prenotato gli altri suoi libri.

  • User Icon

    Silvia

    07/07/2008 19:24:57

    Mi tengo sul voto medio: il libro si fa leggere però manca un pò di ritmo. Ma forse è proprio il suo bello.

  • User Icon

    jerry

    23/01/2008 13:18:40

    Scritto bene , molto bene con lessico elegante e forbito. Descrizioni e dettagli con un mare di parole e radiografia psicologica dei personaggi . Un buon racconto , a volte ridondante e un pò retorico ma inesistente come thriller. Secondo me l'autore è un ottimo scrittore ma dovrebbe lasciar perdere i thriller. Infatti nel racconto le parti più deboli sono quelle in cui dovrebbe esserci suspance.

  • User Icon

    Giorgio

    03/01/2008 23:17:10

    Bel giallo e finalmente un autore che rivaluta l'uomo , l'homo , " l'ommu " . Finalmente un pò di sano revisionismo maschilista in questo mondo femminilizzato alla nausea . Narra bene il Morchio e si capisce che è un medico. Da come parla di psicoanalisi e da come radiografa i personaggi. La trama è fortunata e le descrizioni ambientali rendono bene la scena. Faccio i complimenti a Morchio e , da come scrive , alle sue idee e al suo modo di vedere il mondo. Questo è un racconto che consiglio a tutti. Tra i tanti lati positivi dell'autore si intuisce la fede genoana e l' attaccamento a Genova. Insomma ho trovato l'autore perfetto! Attendo con ansia altri suoi futuri gialli. Arrivederci " se vedemmu!"

  • User Icon

    alex di genova-sturla

    27/11/2007 00:09:49

    Ho trovato il libro strenna di quest'anno, cioè il romanzo che regalerò agli amici. Intanto è di uno scrittore che ama e descrive la mia città in modo sorprendente. E questo romanzo è molto bello. Tutto qui. Molto bello. Vi pare poco?

  • User Icon

    Mariangela

    15/11/2007 12:42:52

    Bellissimo racconto . Con uno stile particolare e coinvolgente. Son contenta anche perchè sono genovese che vi sia uno dei " nostri " che da la polvere agli altri.

  • User Icon

    Mario

    01/11/2007 18:15:45

    Avendo letto tutti i libri di Morchio mi aspettavo un'altra storia, comunque Baci Pagano è sempre il solito. Il racconto parte piano, quasi controvoglia, come l'indagine di Pagano, ma piano piano ti coinvolge come coinvolge Pagano nel dipanare la matassa tra presente e passato. Finale splendido, e ha gia lasciato le traccie per il prosssimo libro........ Qualcuno Jasmine dovrà andarla a cercare.............

  • User Icon

    luca

    31/10/2007 17:16:03

    E bravo il nostro "BASCI". Un libro da leggere al volo...da divorare, pieno di suspence che ti costringe a proseguire nella lettura.E poi che dire di questa Genova così minuzisamente riportata, sembra quasi di entrare dentro l'avventura e di conoscere personaggi che sono così vicini a noi... Come direbbe qualcuno BELLO!BELLO!BELLO!da non perdere....aspettiamo gli altri!!!!!

  • User Icon

    Vanna

    09/10/2007 23:00:07

    Questa volta Morchio ha fatto centro. Se nel primo libro si era avvicinato al massimo punteggio e se nei successivi si era mantenuto alto, devo dire che con questo romanzo avvincente, di ampio respiro e di grande attualità, l'autore, con il suo Bacci Pagano, parte per la testa delle classifiche. E forse ci è già arrivato. Mi è piaciuto e mi ha colpito. Oltre all'azione, una galleria di personaggi affascinanti e veri. Da leggere subito.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione