Cosenza napoleonica (1806-1815) - Mattia Pezzi - copertina

Cosenza napoleonica (1806-1815)

Mattia Pezzi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Santelli
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 23 marzo 2020
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788831255684

€ 12,26

Libro in arrivo

In uscita da: 23 mar 2020
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1799 dai pezzi di una terra martoriata, teatro misero pieno di privazioni, nasce la cosiddetta Repubblica napoletana sotto l'ala dell'infallibile Napoleone. Ma tra i territori più avversi dell'intero meridione ci fu la Calabria, in particolare i territori cosentini che opposero una ferocia resistenza al dominio francese. Nel volume Mattia Pezzi ci propone un quadro della Cosenza napoleonica, attingendo e citando i documenti relativi ai processi della Commissione Militare e della Corte Criminale francese che testimoniano le raccomandazioni di Napoleone a suo fratello Giuseppe Bonaparte, re di Napoli: «non avere pietà e non perdonare nessuno e distruggi le case dei capi villaggio».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali