Crosby Stills & Nash

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Atlantic
Data di pubblicazione: 4 ottobre 1994
  • EAN: 0075678265129
Disponibile anche in altri formati:

€ 13,20

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Disco 1
  • 1 Suite: Judy blue eyes
  • 2 Marrakesh express
  • 3 Guinnevere
  • 4 You don't have to cry
  • 5 Pre-road downs
  • 6 Wooden ships
  • 7 Lady of the island
  • 8 Helplessly hoping
  • 9 Long time gone
  • 10 49 bye-byes

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Freedom

    28/04/2018 13:40:48

    Imperdibile! Uno dei dischi base per il country rock. Del resto anche Deja vu con Neil Young gli fa compagnia!!

  • User Icon

    Alex Lugli

    25/02/2010 11:57:16

    Crosby, Stills & Nash (spesso contratto nell'acronimo CSN, successivamente CSN&Y con l'aggiunta in formazione di Neil Young) è il nome di un popolare supergruppo musicale statunitense di musica Pop/Rock che conobbe un momento di grande notorietà nei primi anni settanta. I musicisti che lo formarono provenivano da tre gruppi attivi nella metà degli anni sessanta e specializzati nel repertorio Folk Rock (gli statunitensi Byrds e Buffalo Springfield e gli inglesi Hollies). Nel 1969 fu pubblicato il loro primo album il cui titolo era costituito semplicemente dai loro cognomi e che scalò rapidamente le classifiche di vendita. Solo successivamente ad essi si aggiunse Neil Young (in occasione del Festival di Woodstock). Furono tre gli album pubblicati a cavallo degli anni sessanta e settanta: "Déjà vu", "So Far" (da citare la cover disegnata da Joni Mitchell) ed il doppio Live "4 Way Street" che costituisce la summa del loro percorso artistico unitario (contiene tra le altre la celebre canzone-invettiva "Ohio" scritta da Neil Young). Altri brani da segnalare nella produzione di quegli anni sono: "Teach Your Children", "The Lee Shore", "Suite: Judy Blue Eyes", "Carry On", "Right Between The Eyes", "Love The One You're With", e la loro interpretazione di "Woodstock" di Joni Mitchell. In questo loro primo stupendo album sono contenuti grandi classici come "Suite: Judy Blue Eyes" (Stills), "Marrakesh Express" (Nash), "Guinnevere" (Crosby), "You Don't Have To Cry" (Stills), "Pre-Road Downs" (Nash), "Wooden Ships" (Crosby, Stills, Paul Kantner), "Lady Of The Island" (Nash), "Helplessly Hoping" (Stills), "Long Time Gone" (Crosby) e la conclusiva "49 Bye-Byes" (Stills). Un classico assoluto del Folk Rock di qualità, dalle parti vocali e strumentali di grande caratura esecutiva. Un gruppo di elementi (David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash) dalla superba coesione, che ha composto una serie di brani dalla bellezza sonora inarrivabile per valore tra le singole parti. Una garanzia di eccelsa maestrìa compositiva.

Scrivi una recensione