Cuore di Stato. Storie inedite delle Br, i servizi di sicurezza, i protocolli internazionali

Carlo Mastelloni

Editore: Mondadori
Collana: Frecce
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 21 novembre 2017
Pagine: 281 p., Rilegato
  • EAN: 9788804685012

17° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Relazioni internazionali - Spionaggio e servizi segreti

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,80

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
Indice

Premessa
Introduzione


I. Il Superclan
Antefatto: due diverse idee di rivoluzione - Il Sperclan: eziologia e dinamica - Corrado Simioni e gli altri del Superclan - La fase militare - Aspetti e riti della comunità - Chi ha controllato chi? - Verso Parigi - Questioni di denaro - Rapporti e riconoscimenti internazionali della guerriglia italiana - Le strane vendite dei periodici della polizia - Simioni, Mulinaris e Hyperion: protezioni vecchie e nuove

II. Le origini delle Br
La figura di Pierino Morlacchi

III. Il salto di qualità: il terribile passaggio
Dalle azioni dimostrative alla scelta omicidiaria - Tecniche dell'omicidio politico: come si uccide

IV. L'Antiterrorismo del generale dalla Chiesa
Una metodologia preventiva e repressiva

V. L'efficienza perdurante del Mossad
I Servizi israeliani tentano i brigatisti - I Servizi israeliani, il Sid di Maletti e la figura del generale Arnaldo Ferrara - Depositi di armi - La figura di Khalil al-Wazir, alias Abu Jihad - L'omicidio di Abu Jihad e le coperture internazionali

VI. La strage di Monaco e l'Argo 16
La figura di Amin al-Hindi - Argo 16

VII. Il Lodo Moro
Armi all'Olp. Aspetti dell'accordo e riscontri documentali - Triangolazioni di armamento e il comitato armi del ministero degli Affari esteri - L'attività terroristica del gruppo di Wadie Haddad,: indicibile copertura? - Il Lodo e la liberazione dei palestinesi arrestati - L'occulto cuore dello Stato - Il cuore dello Stato visto dalle Br - Moro, il Sid e il petrolio arabo

VIII. Il delitto Moro
Il ruolo di Francesco Cossiga - L'assenza di strategia delle Istituzioni - L'atteggiamento ambiguo della Democrazia Cristiana - L'attesa dei sequestratori di Moro e l'autonoma trattativa della coppia Morucci-Faranda - Vuoti investigativi ovvero falsi vuoti - Nelle carceri, l'atipico referendum

IX. Le carte di Moro e l'operazione Vendetta
Via Monte Nevoso, uno e due - L'inizio in Italia dell'operazione Vendetta: l'omicidio di Zwaiter del 16 ottobre 1972

X. La colonna genovese delle Brigate rosse
Guido Rossa e i paradossi

XI. La colonna romana delle Brigate rosse
Piazza Nicosia: geometrica impotenza

XII. La colonna veneta delle Brigate Rosse
Specificità - Gli omicidi di Sergio Gori e Alfredo Albanese nel 1980 - Il sequestro e l'omicidio dell'Ingegner Taliercio

XIII. Il sequestro del generale americano Dozier
Errori clamorosi
XIV. Mario Moretti
L'arresto - Un capo, una spia? Oppure un agente? I dubbi su Moretti - La risposta dello Stato

XV. Giovanni Senzani
L'inizio della militanza - L'ascesa

XVI. Presunti o falsi misteri
Hyperion e sequestro Moro - Via Gradoli - Un esempio di fint5o mistero: Bassam Abu Sharif confida a Giovannone, prima del sequestro... - Un altro falso mistero: il colonnello Camillo Guglielmi - Servizi tedeschi e servizi di sicurezza italiani - Suor Teresilla Barillà: un non falso mistero

XVII. Il dopo Moro nella colonna romana
Valerio Morucci e Adriana Faranda - I covi di via Gradoli e di via Montalcini

Considerazioni conclusive
Indice dei nomi