copertina

Dal punto di vista comunista

Slavoj Zizek

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Saggi
Anno edizione: 2020
In commercio dal: aprile 2020
Pagine: 240 p., Brossura
  • EAN: 9788833313467

€ 15,20

In uscita da: aprile 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Che cosa significa in concreto avere un punto di vista comunista su quel che accade oggi? Attraverso questo libro, che raccoglie in 44 brevi interventi sull'attualità politica internazionale, sui movimenti globali, sull'ideologia, sull'arte e il cinema, sui rapporti sociali, sui fenomeni di costume, il più discusso e popolare filosofo vivente dà un esempio di una lettura di sinistra di fenomeni politici, estetici, di costume.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Slavoj Zizek Cover

    È fra i più innovativi e carismatici pensatori del nostro tempo. Insegna nella sua città natale e in molti atenei americani ed europei. L'esposizione del suo pensiero ha aspetti divulgativi grazie ai suoi continui riferimenti alla letteratura e al cinema popolari contemporanei. È autore di moltissimi volumi, tra i quali Benvenuti nel deserto del reale (Meltemi, 2002), Tredici volte Lenin (Feltrinelli, 2003), Il soggetto scabroso (Raffaello Cortina, 2003), L’epidemia dell’immaginario (Meltemi, 2004), Il cuore perverso del cristianesimo (Meltemi, 2006), Leggere Lacan (Bollati Boringhieri, 2009), Un anno sognato pericolosamente(Ponte alle Grazie), In difesa delle cause perse (Ponte alle Grazie 2013), L'oggetto sublime dell'ideologia (Ponte alle Grazie... Approfondisci
Note legali