Decisioni di investimento, assicurative e previdenziali. Tra finanza e psicologia

Barbara Alemanni,Gianni Brighetti,Caterina Lucarelli

Editore: Il Mulino
Collana: Studi e ricerche
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 30 agosto 2012
Tipo: Libro universitario
Pagine: 310 p., Brossura
  • EAN: 9788815239792

11° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Finanza e contabilità - Finanza - Investimenti e titoli

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Razionalità ed emozioni concorrono a influenzare i processi decisionali che implicano incertezza e rischio. Le decisioni finanziarie prese nella vita reale, di investimento e di sottoscrizione di polizze assicurative, come anche le nostre scelte previdenziali, sono dunque assunte in base alla ragione e alle emozioni. Ma esiste un metodo per misurare la tolleranza al rischio? Quando si esprime una auto­valutazione della propria tolleranza al rischio, si rende un giudizio attendibile, o distorto? Queste domande hanno implicazioni importanti per valutare se gli strumenti impiegati nella realtà operativa per tutelare i risparmiatori, come i questionari MiFID, si fondano su un approccio intrinsecamente corretto. Il libro intende fornire risposte a questi interrogativi utilizzando per la prima volta esperimenti psico­fisiologici, uniti a rilevazioni economiche classiche, svolti su un campione di oltre 600 individui, di cui quasi un terzo costituito da trader on line, gestori di fondi e promotori finanziari.

€ 23,80

€ 28,00

Risparmi € 4,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: