Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Del suo veloce volo (Esclusiva IBS.it - Limited, Numbered & Coloured Vinyl Edition)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 2
Etichetta: Universal
Data di pubblicazione: 2 luglio 2021
  • EAN: 0602438310722
Salvato in 25 liste dei desideri

€ 45,45

€ 50,50
(-10%)

Punti Premium: 45

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile dal 02/07/2021

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Esclusiva IBS.it
Limited, Numbered & Coloured Vinyl Edition
Per la prima volta in formato VINILE l’indimenticabile concerto all’Arena di Verona di Franco Battiato & Antony and the Johnson Featuring Alice.
E’ stato uno degli appuntamenti più importanti e attesi del 2013. Da una parte l’artista inglese, leggiadrìa e un senso del prodigio che avvolgono nota per nota il suo canto, dall’altra l’artista siciliano che ha fatto della misura la propria espressione artistica. Voci diverse per timbro ed espressione in grado di stupire e incantare chi li ascolta. La Filarmonica Arturo Toscanini, tra le più apprezzate in Italia, ha meravigliosamente valorizzato le orchestrazioni, svolgendo il suo primario ruolo nella costruzione del concerto. In mezzo ai due set, gli incontri e gli avvenimenti che hanno reso unico il concerto, i duetti: “You’re My Sister”, la cover dei Rolling Stones “As tears go by” e il brano da cui la loro collaborazione è iniziata, “Frankenstein” di Antony che su Fleurs 2 si era trasformata in “Del suo veloce volo”, una canzone splendida che mette in mostra il meglio delle loro due vocalità.
“Del Suo Veloce Volo” ha il pregio di riportare sul palco accanto a Battiato anche Alice. Splendida e affascinante come solo lei sa essere, ha cantato “I treni di Tozeur” e “La Realtà non Esiste” di Claudio Rocchi.
Disco 1
1
Cripple and the starfish (Antony and the Johnsons)
2
For today I am a Boy (Antony and the Johnsons)
3
You Are my Sister (Battiato/Antony and the Johnsons)
4
Il re del mondo (Battiato)
5
Tutto l'Universo obbedisce all'amore (Battiato)
6
As tears go By (Battiato/Antony and the Johnsons)
7
Crazy in Love (Antony and the Johnsons)
8
Salt Silver Oxygen (Antony and the Johnsons)
9
Del suo veloce volo (Battiato/Antony and the Johnsons)
10
Hope There's Someone (Antony and the Johnsons)
11
La realtà non esiste (Battiato/Alice)
12
I treni di Tozeur (Battiato/Alice)
13
La cura (Battiato)
14
E ti vengo cercare (Battiato)
15
Bandiera Bianca/Up patriots to arms (Battiato)
16
Inneres Auge (Battiato)
  • Franco Battiato Cover

    Nato in provincia di Catania, Francesco (detto «Franco») Battiato consegue la maturità scientifica ad Acireale. Il padre era scaricatore di porto a New York, e a seguito della sua scomparsa, il giovane si trasferisce a Roma, e poi a Milano. Di questo periodo Battiato ricorda: «Milano allora era una città di nebbia, e mi sono trovato benissimo. Mettevo a frutto la mia poca conoscenza della chitarra in un cabaret, il "Club 64", dove c’erano Paolo Poli, Enzo Jannacci, Lino Toffolo, Renato Pozzetto e Bruno Lauzi. Io aprivo lo spettacolo con due o tre canzoni siciliane: musica pseudobarocca, fintoetnica. Nel pubblico c’era Giorgio Gaber che mi disse: vienimi a trovare. Il giorno dopo andai. Diventammo amici». Con il compaesano Gregorio Alicata,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi