I delitti di uno scrittore imperfetto

Mikkel Birkegaard

Traduttore: B. Berni
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 ottobre 2011
Pagine: 361 p., Brossura
  • EAN: 9788850226542
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
In attesa dell'uscita del suo nuovo romanzo, Frank Føns vive rinchiuso in una villa sul mare del Nord. È solo. A tenergli compagnia, l'immancabile bottiglia di whisky e i ricordi. Ricordi dei tempi in cui i suoi thriller non lo avevano ancora reso uno degli autori più famosi in Danimarca, e lui era solo un giovane squattrinato, un marito innamorato e un padre felice. Ora tutto è cambiato. Il successo, si sa, ha un prezzo. Quello che Føns ancora non sa è quanto sia alto. Lo capisce quando la polizia ritrova il cadavere di una ragazza annegata nelle acque del porto di una tranquilla cittadina costiera, morta in circostanze che sembrano copiate minuziosamente dal romanzo che è in procinto di presentare alla fiera del libro di Copenaghen. Ma perché qualcuno dovrebbe ispirarsi a un omicidio del suo libro? E in quanti possono conoscere il contenuto di un'opera ancora inedita? Føns è un uomo difficile, incline a non pochi vizi e capace di attirare su di sé un notevole interesse femminile: la sconcertante analogia fra i due delitti lo sconvolge e lo induce a iniziare un'indagine tutta sua. Quando si trova a Copenaghen per la fiera, vede compiersi un altro omicidio del tutto simile a uno di quelli descritti in un suo romanzo. La stessa efferata violenza, la stessa insopportabile crudeltà. Solo allora la possibile coincidenza assumerà i connotati di una vera e propria persecuzione, di un folle gioco fra lo scrittore e un lettore, a quanto pare, molto attento. E sempre un passo avanti...

€ 7,56

€ 8,90

Risparmi € 1,34 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,80

€ 8,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea Lorenzelli

    03/01/2015 16:12:25

    Mi ha talmente incuriosito per l'originalità della trama e delle terribili dieci pagine finali che mi sono permesso di regalarlo al mio... amore letterario, dalla quale attendo un parere. Lo farò leggere anche a due mie colleghe: vediamo se in quattro ci capiamo qualcosa. Comunque secondo me l'assassino è l'unica sospettata... ma mi sembra troppo banale; vorrei però sapere a quale pagina lo scrittore lo rivela al lettore.

  • User Icon

    Elena

    25/08/2014 22:15:03

    Rispetto al libro precente che avevo letto di Birkegaard, che era un po' thriller e un po' fantasy, questo è un vero e proprio thriller. Alcune recensioni che avevo letto sembravano stroncarlo invece a me è piaciuto, sicuramente lo stile dello scrittore incide molto perché scrive in modo lineare, pulito e le storie risultano chiare e non nebulose. Detto questo, le ultime pagine le ho lette a stento perché descrive in modo molto crudo alcune scene di tortura che mi impressionavano troppo: forse per questo motivo non ho proprio capito chi è l'assassino! Avrei preferito un finale diverso, più simile allo stile tenuto nel resto del libro.

  • User Icon

    Roberto

    15/12/2013 12:41:08

    Assolutamente non imperdibile. Un po' troppo splatter e non ben strutturato per i periodi e per la prosa. Consigliato solo agli amanti del genere thriller/horror; per gli altri dico, troppo pesante. Dall'autore dei libri di Luca ci aspettiamo tutti di più.

  • User Icon

    Ilaria

    26/08/2013 19:11:47

    La storia e' abbastanza originale ma non il protagonista che e' il solito scrittore/detective over 40 divorziato che affoga il dispiacere nell alcol e riesce a portare a letto le donne più belle! Tuttavia e' scritto molto bene e si legge tutto d un fiato e il finale non me lo sarei mai aspettato.

  • User Icon

    Elena

    12/11/2012 13:37:47

    Trama interessante e potenzialmente geniale, peccato che sia stata sfruttata in un libro squallido, più simile ad uno splatter che ad un thriller. un linguaggio simile non si sente nemmeno girando per le peggiori bettole nei bassifondi di una grande città. Scene di sesso (onnipresenti) descritte con lo stesso tatto riservato alla narrazione degli omicidi, esasperate e portate all'estremo, quasi da feticisti. Narrazione frammentaria, incomprensibile in alcuni punti, per non parlare del finale, nel quale l'autore si lascia andare ad una scena che farebbe schifo anche a "Saw l'Enigmista" e al termine della quale il lettore rimane con un palmo di naso, senza capire un fico secco di chi sia l'assassino. Libro penoso, da osteria. Non sprecate i vostri soldi.

  • User Icon

    Lara

    07/10/2012 16:45:22

    Attratta dal quarto di copertina, la lettura è stata veloce, trama originale e scritta in modo scorrevole, che dire dopo 300 pagine, 60 di finale alquanto veloce, enigmatico,cruento, ma poi chi è l'assassino? Dopo una pausa da Birkegaard, leggerò " I libri di luca "

  • User Icon

    Filippo Lucarelli

    12/09/2012 10:45:57

    Lo sto leggendo, ma penso che non arriverò alla fine. E pensare che da poco avevo letto Il Suggeritore di Carrisi e Ora mi vedi di Sharon Bolton. Quelli son thriller, non questo

  • User Icon

    gloria

    25/07/2012 13:56:34

    Brutto, inconcludente, con una conclusione allucinante. Caldamente sconsigliato

  • User Icon

    Giorgio

    06/05/2012 20:52:31

    Che libro terribile! Credo uno dei peggiori che io abbia letto in tutta la mia vita. Per dovere di cronaca devo ammettere che l'autore a mio avviso è stato in grado di mantenere per la prima parte del libro il sufficiente livello di suspance ma sul finire diventa disgustoso, ripugnante.. Anche io opterei per una richiesta di rimborso all'autore!

  • User Icon

    alessandro

    21/03/2012 15:14:23

    Bel libro e ben strutturato. finale fuori dagli stereotipi. per certi versi è come se fossero più thriller contenuti in unico libro. leggete e capirete. voto massimo per l'idea. scene descritte in modo dettagliato e un pò cruento.

  • User Icon

    Augusto

    24/01/2012 18:54:43

    Ho trovato questo romanzo veramente geniale ed originale, per niente scontato (come molti dei thriller in circolazione da anni)e, a differenza del precedente romanzo di Birkegaard "i libri di Luca", questo non annoia a morte anzi, speri in un colpo di insonnia per poter leggere tutto la notte.

  • User Icon

    Walter Droetto

    11/12/2011 02:23:12

    La trama e l'idea non sono male ma arrivati alla fine una domanda sorge spontanea: ma chi è l'assassino? Forse l'autore ha lasciato libera interpretazione sul finale oppure il libro termina in questo modo per poterne scrivere un secondo come prosecuzione di questo?

  • User Icon

    Manuel

    26/02/2011 23:09:30

    L'ho appena finito di leggere e l'unica parola che ho in mente è: ?. Il finale mi ha lasciato basito, non si può definire neanche "finale". La storia era partita piuttosto bene, ma 300 pagine su 361 sono inutili, piene di flashback non funzionali alla trama e piene di dettagli futili. "I libri di luca" mi era piaciuto, era anche originale e scorrevole, questo è stato sì scorrevole, ma senza senso.

  • User Icon

    Elisabetta

    17/02/2011 20:52:51

    Se esistesse la possibilità di avere un rimborso dall'autore quando si rimane delusi da un libro, lo avrei preteso ancor prima di finire questo.L'inizio è piuttosto promettente poi si scade nella banalità e nel kitsch... Tralasciamo i commenti sul finale...Davvero un brutto libro..ma brutto davvero..

  • User Icon

    paola

    21/01/2011 18:49:18

    ottimo libro giallo !!!

  • User Icon

    dome

    09/10/2010 15:45:49

    La storia non è brutta, forse lo svolgimento è un po' lento ... o almeno a me non mi ha mai preso la voglia di leggere 100 e passa pagine tutte d'un fiato, come accade per i grandi thriller ... però tutto è rovinato dal finale: ma si può concludere un libro così??!! Che senso ha?? E poi, la domanda più scontata ma più sentita: ma l'assassino chi è??!!

  • User Icon

    gabri23

    28/09/2010 23:00:03

    comunicato urgente a tutti i colleghi lettori: Per chiunque, che abbia trovato questo libro veramente meraviglioso, state calmi.Sedetevi e Rilassatevi. Non siete ne pazzi, ne superficiali, ne di cattivo gusto, ne quello che volete. Ma forse, come è successo a me, sarete rimasti stregati, dalla confidenza che si crea con l'amico Frankino Føns.Se come me, vi siete augurati un 38 di febbre, per poter bigiare il lavoro e poter star a casa con il simpatico Frankino, è tutto apposto.SIETE DEL CLUB. Se poi invece, il problema di questo libro è il finale, fate una cosa. Andate a pagina 341.Afferrate dalla pagina 341 alla 361.Strappatele. E poi....scrivetevelo voi il finale adatto!!!!!(che fosse questo lo scopo dell'autore????). Caro Franchino, la vuoi sapere una cosa??? Questo è stato il tuo libro migliore. Forse però, non è il miglior regalo per mia zia...

  • User Icon

    Giuseppe

    21/09/2010 19:49:32

    Ho comprato questo libro sulla fiducia, proprio perché i Libri di Luca mi era veramente piaciuto. Devo dire che non ricordo un'altra occasione in cui sia rimasto così deluso. Già lo svolgimento mi lasciava perplesso, ma il finale è quanto di più inutile e gratuito si possa immaginare.

  • User Icon

    Alex

    21/09/2010 16:54:58

    Paolo, non si dovrebbe scrivere una recensione spiegando tutto.... Comunque l'ho trovato banale, pieno di stereotipi ed eccessivamente truculento per i miei gusti. I bei libri sono altri a mio avviso.

  • User Icon

    mari

    07/09/2010 21:44:07

    non mi è proprio piaciuto. Scritto male, banale in certe descrizioni, eccessivamente truce in altre. finale pessimo.

Vedi tutte le 30 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione