Dentro e fuori le aule. La Compagnia di Gesù a Gorizia e nell'Austria interna (secoli XVI-XVII)

Curatore: C. Ferlan
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 17 gennaio 2013
Pagine: 390 p., Brossura
  • EAN: 9788815241900
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Con il fondamentale sostegno del papato e della dinastia regnante, un primo nucleo di gesuiti si stabilì a Vienna negli anni Cinquanta del XVI secolo. La loro esperienza servì da pietra angolare per la futura presenza della Compagnia di Gesù nell'impero asburgico. Risale invece al 1573 la fondazione del collegio di Graz, capitale dell'Austria interna (unità politico-amministrativa che comprendeva in sostanza Stiria, Carinzia, Carniola, Trieste e Friuli austriaco). I gesuiti incontrarono in questa regione un mondo complesso, che da loro esigeva più della semplice opposizione alla diffusione del credo luterano. Essi si inserirono così nelle dinamiche di potere proprie della gestione del rinnovamento cattolico all'epoca della guerra dei Trent'anni, contribuirono alla formazione delle future classi dirigenti, insegnamento e missione li spinsero a pensare e concretizzare strategie differenziate per le diverse città della regione. Il libro guarda a questa realtà, prendendo spunto dalle vicende dei primi anni del collegio di Gorizia (1615-1648) viste, in chiave comparativa, nel quadro più ampio disegnato dal nascere e dal procedere delle diverse fondazioni gesuitiche dell'Austria interna.

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: