Descartes's Secret Notebook

Descartes's Secret Notebook

Amir D. Aczel

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Crown/Archetype
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,25 MB
  • EAN: 9780307494801

€ 6,12

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

René Descartes (1596—1650) is one of the towering and central figures in Western philosophy and mathematics. His apothegm “Cogito, ergo sum” marked the birth of the mind-body problem, while his creation of so-called Cartesian coordinates has made our intellectual conquest of physical space possible.

But Descartes had a mysterious and mystical side, as well. Almost certainly a member of the occult brotherhood of the Rosicrucians, he kept a secret notebook, now lost, most of which was written in code. After Descartes’s death, Gottfried Leibniz, inventor of calculus and one of the greatest mathematicians of all time, moved to Paris in search of this notebook–and eventually found it in the possession of Claude Clerselier, a friend of Descartes’s. Liebniz called on Clerselier and was allowed to copy only a couple of pages–which, though written in code, he amazingly deciphered there on the spot. Liebniz’s hastily scribbled notes are all we have today of Descartes’s notebook.

Why did Descartes keep a secret notebook, and what were its contents? The answers to these questions will lead the reader on an exciting, swashbuckling journey, and offer a fascinating look at one of the great figures of Western culture.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Amir D. Aczel Cover

    Amir D. Aczel è uno scrittore e divulgatore scientifico israeliano, naturalizzato statunitense. Fece numerosi viaggi insieme al padre, capitano di navi passeggeri, imparando le tecniche di navigazione, e si laureò in matematica nel 1975, all'Università di Berkeley. Ha insegnato poi in varie università in California, Alaska, Grecia e Italia. Ha condotto alcuni programmi televisivi di divulgazione scientifica per vari canali televisivi, tra cui la CNN e History Channel. Tra le sue pubblicazioni si citano: L'enigma di Fermat (Il Saggiatore, 1998), L'equazione di Dio (Il Saggiatore, 2000), Il mistero dell'alef: la ricerca dell'infinito tra matematica e misticismo (Il Saggiatore, 2002), L'enigma della bussola: l'invenzione che ha cambiato il mondo... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali