Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 209 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Di' la verità anche se la tua voce trema
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
18,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Piazza del Libro
15,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
18,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Piazza del Libro
15,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Di' la verità anche se la tua voce trema - Daphne Caruana Galizia - copertina
Di' la verità anche se la tua voce trema - Daphne Caruana Galizia - 2
Di' la verità anche se la tua voce trema - Daphne Caruana Galizia - 3
Chiudi

Descrizione


Dagli esordi sulla carta stampata all'ultimo post su Running Commentary, una raccolta di articoli della più nota giornalista d'inchiesta maltese, simbolo di tutte le voci libere messe a tacere per aver esercitato il proprio diritto alla parola che resiste.

«Quando un giornalista viene ucciso ne soffre tutta la società. Perdiamo il nostro diritto a conoscere, a parlare, a imparare. Daphne Caruana Galizia ha avuto il coraggio di tornare a scrivere nonostante le minacce. Perché giustizia sia fatta, è essenziale che un'indagine pubblica determini chi ha ordinato la sua uccisione e, fatto cruciale, se il suo omicidio poteva essere evitato»Margaret Atwood

«Che un fatto, un'opinione siano giusti o sbagliati non è qualcosa che si può stabilire in base al numero di persone che credono a quel fatto, che compiono quell'azione o che condividono quell'opinione. È senza dubbio sbagliato votare per mandare al potere dei politici corrotti. La vittoria e la sconfitta non sono fattori in base a cui possiamo stabilire che cosa è giusto e che cosa è sbagliato. Vittoria e sconfitta riguardano il potere di prevenire le cose sbagliate o il potere di perpetrarle.»

Queste pagine raccolgono gli scritti che hanno condannato a morte Daphne Caruana Galizia, dagli esordi su carta fino all'ultimo post sul suo blog. Le parola di Daphne raccontano il tenace lavoro di denuncia del più grande sistema di riciclaggio che il mondo conosca, le prove della corruzione, la solitudine, il coraggio di una donna minacciata, colpita negli affetti familiari usati come bersaglio, ma capace di tenere testa a un potere che nasconde miliardi di euro. La passione per la verità di Daphne Caruana Galizia la rende simbolo di tutte le voci libere messe a tacere per aver esercitato il diritto alla parola resistente.

«Ci sono corrotti ovunque si guardi, la situazione è disperata.» L'ultimo post di Daphne Caruana Galizia su «Running Commentary» si chiude così, alle 14.35 del 16 ottobre 2017. Pochi minuti dopo la Peugeot 108 su cui Daphne si sta allontanando da casa salta in aria, e quella frase diventa un testamento involontario consegnato ai lettori del suo blog. Daphne ha pagato con la vita trent'anni di giornalismo investigativo in cui ha denunciato i lati più oscuri di Malta, dalla corruzione dei suoi politici al narcotraffico al riciclaggio di denaro sporco, dall'influenza del regime azero sulla politica locale al ruolo di Malta nello scandalo dei Panama Papers al sistema della vendita della cittadinanza maltese che vale il 2,5% del PIL dell'isola. «Quando un giornalista viene ucciso ne soffre tutta la società», ha scritto Margaret Atwood. E questo è tanto più vero se accade nel silenzio assordante della giustizia. Fino a quando anche un solo giornalista perderà la vita per aver raccontato la verità, le ultime parole di Daphne rimarranno un monito doloroso tra i fiori negati del suo memoriale.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
11 ottobre 2019
304 p., Brossura
9788830101364

Valutazioni e recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Sandro
Recensioni: 5/5
Dì la verità

Inchieste, articoli ed idee di una donna che ha pagato con la vita il voler raccontare. Può anche non piacere il modo che aveva di scrivere ma si deve prendere atto del suo coraggio, della sua umanita. Lo Consiglio

Leggi di più Leggi di meno
Alessandro
Recensioni: 5/5

Un insieme di articoli da leggere tutto d'un fiato per comprendere il lavoro di indagine di Daphne. Assolutamente da leggere.

Leggi di più Leggi di meno
Francesca
Recensioni: 5/5

Applicabile in modo universale. 'Nessuno può sperare di comprendere la politica [...] o la società [...] senza prima comprendere il familismo amorale, che plasma e guida entrambe; e che, va detto, ha anche rovinato entrambe'.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Daphne Caruana Galizia

1964, Sliema

Daphne Caruana Galizia, giornalista e blogger maltese, ha scritto sul «Sunday Times of Malta», sul «Malta Independent» e sul blog Running Commentary, aperto nel 2008. È stata anche direttrice della rivista «Taste&Flair». È stata uccisa in un attentato il 16 ottobre 2017. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Di' la verità anche se la tua voce trema pubblicato nel 2019 da Bompiani.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore