Categorie

Agatha Christie

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
Pagine: 182 p.

20 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

  • EAN: 9788804507598

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    archipic

    05/09/2016 13.30.31

    Ottimo per trama, ambientazione, atmosfera, suspense. dialoghi e finale. Forse il miglior lavoro di un genio come la Christie.

  • User Icon

    paolo

    23/08/2016 14.05.34

    Mystery della Christie al solito ben confezionato e qui particolarmente ingegnoso e sorprendente nel finale.

  • User Icon

    Ladymariane

    13/06/2016 22.15.34

    Semplicemente perfetto.

  • User Icon

    Francesca pandolfo

    13/05/2016 13.49.57

    Libro eccezionale. letto in un giorno perché non si può lasciare in sospeso, c'è la continua curiosità di proseguire a leggere fino alla fine, consigliatissimo. mentre lo si legge si immagina perfettamente ogni scena e ci si sente parte di tutta l'intera vicenda.

  • User Icon

    Luca Varrese

    27/02/2016 12.45.10

    E' un giallo classico perfetto, non credo ci sia bisogno di dire molto di più.

  • User Icon

    Francesca

    19/02/2016 17.37.26

    Una sola parola: capolavoro!

  • User Icon

    Cristiano Cant

    30/09/2015 16.01.14

    Nessun essere umano cha ami i libri con quella sete di possesso e di sapere che abita le stanze della voracità interiore,nessuna coscienza autentica immersa in quell'orgia di felicità insuperata che è una personale piccola biblioteca,può negare che un giallo possa mancare nei posti a sedere dei propri scaffali.La logica corrente ha bisogno di scappare dai binari delle tratte scontate,la curiosità ha talvolta bisogno di espandere i propri atlanti in geografie di oscura spiegazione.E' la prova che la vita necessita d'altro per alzarsi lievemente da terra e offrirsi a un incontro che stimoli e apra alla vera diversità,di ciò che eccepisce e scuote facendosi davvero trama indimenticabile,persino di una scaglia di male architettata con quell'ammirevole maestria sinistra davanti a cui ci si può solo inchinare ringraziando l'artefice.La grandezza del giallo sa spingersi a questi vertici;il delitto ha in sè un irripetibile corda estetica che nessun'altra storia può imitare,una sorta di eccezionalità buia,di tremenda voce superiore a cui occorre affidarsi come a un tragitto di sicura paradossale pienezza.E' il pathos che va a frugare nel suo nascosto,nei suoi demoni frustrati,sguinzagliandoli ogni tanto in quella democrazia dei sentimenti che in fondo non è che la nostra monarchia.Qui dimora un esempio di ciò che provo a decifrare in parole,la meraviglia di un romanzo che è incanto e sorpresa ad ogni virgola,lo sgambetto del male che il bene,l'ordinario,il corrente,non possono che gradire nel loro andare sulla cartina dei giorni.Romanzo stupendo,dove la conta degli uccisi è solo la verità minore di fronte al come,alla modalità sconvolgente con cui si è messo in piedi,vittima dopo vittima,questo effetto domino che poi travolge chiunque,in un marchingegno che la Christie disegna con potenza,profondità e mistero degni di andare oltre le mostrine del capolavoro.Il giallo deve scardinare le brume dell'ordine solo perché lo chiede la vita.Darsi a questo immenso libro lo dimostra.

  • User Icon

    Emma

    15/06/2015 13.29.26

    Capolavoro assoluto! A mio parere, una delle migliori opere di Agatha Christie se non la migliore. La tensione è al massimo: ci troviamo davanti a uno di quei romanzi in cui il lettore si trova completamente stregato e coinvolto dalla vicenda. Un must per gli amanti del genere e non !

  • User Icon

    sara (16-12-2014)

    16/12/2014 13.48.08

    bellissimo!!!! bisogna dedicare un pò di attenzione nelle prime pagine, ma poi è scorrevole e si ha proprio "sete" di leggerlo e di scoprire il finale.

  • User Icon

    Pippy

    02/12/2014 14.47.28

    Letto in appena tre ore, è molto scorrevole e con un bell'intreccio. Voto 10!

  • User Icon

    vittorio

    23/11/2014 11.29.12

    Primo libro che leggo della Christie, intrigante, scorrevole, con un soprendente finale....Bello ma un po' sopra le righe e decisamente inverosimile....

  • User Icon

    -Timon-

    20/09/2014 00.22.39

    Finalmente un bel giallo, degno di questo nome! Coinvolgente, ricco di suspense e con un signor finale ;-)

  • User Icon

    Melania

    22/06/2014 22.58.06

    Un capolavoro. L'isola mi ricorda una della Canarie...

  • User Icon

    Tommaso Di Nella - Lawyer

    16/05/2014 11.54.12

    L'avevo letto circa venticinque anni fa e lo ricordavo stupendo. Adesso l'ho riletto e l'ho trovato ancora più coinvolgente. Uno dei dieci libri gialli più belli in assoluto. Unico. Non si può non averlo letto: sarebbe un vero delitto!

  • User Icon

    Caterina

    19/01/2014 15.33.42

    Il primo libro che ho letto di Christie e di gran lunga uno dei miei preferiti. Otto persone di diversa età ed estrazione sociale sono invitate a soggiornare presso gli Owen, proprietari di Nigger Island. Per ciascuno di loro è stata adoperata un pretesto differente: c'è chi ci si reca per lavorare, chi per amicizie comuni eccetera. Al loro arrivo, però, non trovano gli Owen ad attenderli ma solo i coniugi Roger, cuoco e maggiordomo, che dimostrano di non saperne più di loro sui misteriosi padroni di casa. Presto gli ospiti si accorgono di alcune anomalie: in ogni camera da letto è appesa sul muro una sinistra filastrocca dei "negretti" e durante la cena una voce proveniente da un disco li accusa uno per uno di presunti assassinii. La sera stessa, dopo una riunione indetta per venire a capo della strana faccenda, muore la prima vittima, Anthony Marston, nello stesso modo descritto dalla filastrocca. Nonostante appaia impossibile, gli invitati realizzano che uno di loro è un omicida (non può essere altrimenti, visto che sono le uniche persone presenti sull'isola) e che ha attirato gli altri a Nigger Island con l'inganno. Fin qui, tutto posto. Il problema è che tutti i personaggi, tra cui il responsabili, cadono uccisi. A rigor di logica, dunque l'assassino dovrebbe essere l'ultimo ed essersi suicidato per sviare i sospetti. Ma le cose non sono così semplici... Lo reputo un capolavoro e lo consiglio a tutti, amanti e non del genere giallo. E' costruito a regola d'arte non solo dal punto di vista dell'intrigo, ma anche le vicende che esulano dai delitti sono narrate a regola d'arte. Christie ha creato un vero e proprio arsenale di personaggi stellari, promiscui e unici nel loro genere; ognuno di loro è apparentemente irreprensibile, ma nascondono diversi scheletri nell'armadio... che è, alla fine, la chiave per scoprire il mistero. Diverso dai soliti gialli, assisti in prima persona agli avvenimenti e i personaggi prendono il posto dei detective.

  • User Icon

    Samu

    27/08/2013 22.56.22

    Un libro stupendo ,si divora tanto è ben scritto e travolgente. Il finale poi..un capolavoro !!consiglio a tutti di leggerlo anche ai non amanti del genere.

  • User Icon

    Chiara

    27/08/2013 15.09.40

    Curiosa di leggere qualcosa della Christie che non fosse Poirot, ho letto questo romanzo, forse il più celebre e conosciuto dell'autrice. Che dire... lettura scorrevole, succedersi dei fatti a ritmo incalzante, il lettore sta con il fiato sospeso fino al sorprendente,e forse un po' inverosimile, epilogo. Jeff Lindsay ha forse preso spunto da questo romanzo per i suoi romanzi su Dexter?! L'idea di fondo è quella!

  • User Icon

    Holly-chan

    05/07/2013 18.20.12

    E' il giallo più venduto al mondo e ne ha tutto il merito. Libro eccezionale.

  • User Icon

    GG

    31/05/2013 20.41.07

    Bellissimo libro che ti tiene incollato fino alla fine, facendoti cambiare idea ogni capitolo su quale possa essere il presunto assassino.Finale entusiasmante! Un grande capolavoro della scrittrice più grande di tutti i tempi

  • User Icon

    sara

    25/05/2013 15.15.15

    Libro fantastico! All' inizio si fa un po' fatica a distinguere tutti i personaggi dopo le loro descrizioni, ma poi la lettura prende il volo, la suspance aumenta e il finale è fantastico!! Solo la Christie poteva avere un' immaginazione così fervida da scrivere questo libro meraviglioso!

Vedi tutte le 137 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione