Dignità nel morire, eutanasia e cure palliative nella prospettiva costituzionale

Giovanna Razzano

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 01/02/2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIX-309 p., Brossura
  • EAN: 9788834853573
Disponibile anche in altri formati:

€ 31,45

€ 37,00

Risparmi € 5,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
 

Introduzione. – Parte I. Dignità umana ed eutanasia, fra Costituzione e Convenzione europea. – Sezione I. Dignità, diritto alla vita, autodeterminazione. – Sezione II. Le scelte della Costituzione italiana. – Sezione III. La giurisprudenza della Corte di Strasburgo per i diritti umani e i documenti dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. – Parte II. Il diritto alla salute e la relazione medico-paziente fra rifiuto delle cure, accanimento terapeutico, alimentazione e idratazione artificiali. – Sezione I. La relazione con il medico quando il paziente è cosciente. – Sezione II. Il c.d. “accanimento terapeutico”. – Sezione III. La volontà anticipata del paziente privo di coscienza. – Parte III. Norme e prassi medico-sanitarie di alcuni Paesi europei a confronto. Le cure palliative in Italia e la legge n. 38 del 2010. – Sezione I. L’eutanasia nei paesi del benelux. – Sezione II. Le direttive anticipate nel Regno Unito, in Germania, in Spagna e in Francia. – Sezione III. L’attenzione dell’Italia alle cure palliative. – Indice delle opere citate. – Indice dei documenti richiamati.