Stripe PDP
Salvato in 10 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I diritti annegati. I morti senza nome del Mediterraneo
17,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
17,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
17,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
17,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
I diritti annegati. I morti senza nome del Mediterraneo - Marilisa D'Amico,Cristina Cattaneo - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I diritti annegati. I morti senza nome del Mediterraneo Marilisa D'Amico,Cristina Cattaneo
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Solo nel 2015, più di un milione di migranti ha tentato di attraversare il Mediterraneo per arrivare sulle coste europee. Oltre 3.000 di loro sono morti o scomparsi durante il viaggio: cadaveri che rimangono spesso sommersi, e, anche se recuperati, restano senza nome, senza storia. Infatti, negli ultimi 15 anni oltre 30.000 migranti sono morti nelle acque del Mediterraneo: più del 60% giace sepolto, senza identità. Come dare un nome a questi morti? Esiste un dovere giuridico che impone il recupero e l'identificazione di questi corpi? Come garantire il diritto delle famiglie a conoscere il destino dei propri cari? Quali sono le ripercussioni della mancata identificazione sulle famiglie? Due team di ricerca dell'Università degli Studi di Milano cercano di rispondere a questi interrogativi nel volume "I Diritti annegati", partendo dall'esperienza di medici legali e "forensic scientists" che "sul campo" hanno sperimentato negli ultimi anni difficoltà e vuoti normativi che gravitano intorno al mondo dei cadaveri senza identità e offrendo, in un'ottica multidisciplinare, un'analisi delle principali problematiche giuridiche connesse al tema delle migrazioni verso l'Europa. "I Diritti annegati" vuole anche essere una denuncia per richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica, della politica, delle Istituzioni nazionali ed europee su un fenomeno drammatico che tocca nel profondo i nostri principi costituzionali, i quali non tollerano ingiustificate distinzioni dettate dal solo fatto di essere nati a nord o a sud del Mediterraneo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
27 ottobre 2016
Libro tecnico professionale
128 p.
9788891740991
Chiudi

Indice

Indice
Vittorio Piscitelli, Prefazione
Introduzione. I morti senza nome del Mediterraneo: profili multidisciplinari
Marilisa D'Amico, Il punto di vista del giurista
Cristina Cattaneo,
Il punto di vista del medico legale
Daniele Gibelli,
Francesca Magli, Le statistiche: il tragico quadro di vivi e morti
(Numero di arrivi; Richieste di asilo; Numero di migranti deceduti)
Stefano Bissaro, Sara Carnovali, Michele Grassi, Cecilia Siccardi, I diritti dei migranti scomparsi e dei loro familiari: profili di diritto interno e sovranazionale
(Premessa; I tragici naufragi dei migranti e il ruolo dell'autorità giudiziaria italiana. I drammatici naufragi dell'ottobre 2013 e dell'aprile 2015; I diritti dei morti e dei loro familiari nel diritto internazionale; Gli strumenti giuridici di raccolta dati ante e post mortem)
Danilo De Angelis, Debora Mazzarelli, Lara Olivieri, Annalisa Cappella, Vera Merelli, Alberto Amadasi, Davide Porta, Cadaveri senza nome e la questione migranti: profili medico-legali
(Cadaveri sconosciuti; Come si identifica? Identificazione e riconoscimento; Il problema dell'identificazione dei migranti; Esperimenti Pilota sui dead migrants promossi dall'Italia: verso un protocollo risolutivo)
Marilisa D'Amico, Cristina Cattaneo, Conclusioni
Nota sugli autori.

Conosci l'autore

Cristina Cattaneo

Professoressa ordinaria di Medicina legale presso l’Università di Milano e direttore del LABANOF, Laboratorio di antropologia e odontologia forense. È attualmente coinvolta con l’Ufficio del Commissario straordinario per le persone scomparse nell’identificazione dei migranti morti in mare, in particolare per i naufragi di Lampedusa del 3 ottobre 2013 e del 18 aprile 2015. Tra le sue pubblicazioni: Crimini e farfalle (Raffaello Cortina Editore 2006), Turno di notte (Modadori 2007), Certezze provvisorie (Mondadori 2010), I diritti annegati. I morti senza nome del Mediterraneo (Franco Angeli 2016), Vipere Italiane. Gli ultimi studi sulla sistematica, l'ecologia e la storia naturale (Castel Negrino 2017) L' universo amoroso (Jouvence 2017) e Naufraghi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi