Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 91 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Dispera bene. Manuale di consolazione e resistenza al declino
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Dispera bene. Manuale di consolazione e resistenza al declino - Marcello Veneziani - copertina

Descrizione


Con sguardo lucido e disincantato, Marcello Veneziani propone al lettore un manuale di consolazione per reagire al declino e far nascere la fiducia dalla disperazione.

Come si può continuare a vivere quando con l’età, i fallimenti e le delusioni si è persa la speranza in tutto ciò che in passato dava un senso alle proprie giornate: idee politiche, relazioni umane, l’esattezza rassicurante della scienza, Dio? È venuta meno la speranza che le cose possano durare ed è venuta meno anche la speranza che le cose possano cambiare. Ma dopo la speranze finiranno anche le disperazioni. Con sguardo lucido e disincantato, Marcello Veneziani propone al lettore un manuale di consolazione per reagire al declino e far nascere la fiducia dalla disperazione. Si interroga sul mondo, sul tempo, sulla politica, sull’età che avanza, rivolge una lettera a un ragazzo del duemila e una postilla a un bambino neonato. E suggerisce un quadrifarmaco per affrontare un tempo che non ci piace, curare il pessimismo, ripararsi dal potere e finire in bellezza. Un libretto d’istruzioni per smontare e rimontare la vita, accettarla ma non subirla. Cosa mettere in salvo, prima che faccia notte, sapendo che il mondo non inizia e non finisce con noi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
23 gennaio 2020
152 p., Brossura
9788829703395

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Ellegi
Recensioni: 5/5

“Dispera bene. Manuale di consolazione e resistenza al declino” è un libro per chi è disperato. Per chi non spera in Dio, nelle idee, negli uomini e nelle fedi, nella scienza o nella politica. E nemmeno nel Papa, nei leader, nei santi e negli eroi… Un “libretto” che, senza promettere alcuna salvezza né alcun benessere speciale, vuol essere di conforto e di aiuto per capire la vita e affrontarla come si conviene. E, nel farlo, non si rivolge a un pubblico generico e generale, bensì a un “te”, lettore, che vive in questo preciso momento, in questa reale situazione. Soprattutto a “te” che ti affacci alla vita, avendo una vita davanti, e a te che sei entrato nell’età senile, dalla pensione in poi: ovvero a ragazzi e ad anziani. Soprattutto a coloro che hanno perso la speranza non a causa di una tragedia, ma strada facendo, a coloro che potrebbero vivere bene eppure si reputano disperati. Dopo essersi misurato con il mondo circostante, le sue paure e le sue minacce, l’autore affronta la sfera pubblica, la vita politica, e come ripararsi dal potere. Indica poi come trarre giovamento dalle scoperte e dalle lezioni dei fisici e fa riflettere su quella serie di “gioiose macchine del tempo” che abbiamo a disposizione per abitare altri mondi, se questo non ci piace: l’arte, il cinema, la letteratura, i viaggi, i giochi, i miti, i ricordi e le preghiere. Torna poi alla vita personale, al suo arco biologico e spirituale, a come affrontare la vecchiaia e la morte che ci aspetta al varco. Infine, scrive una lettera ad un ragazzo della classe duemila e, con una postilla, a un neonato. Pur senza risolvere le preoccupazioni o fornire armi contro la paura, il dolore, la malattia e la morte, la lettura di questo “manuale” ci consegna qualcosa di veramente importante e, di questi tempi, prezioso: un modo diverso di vedere e di fronteggiare le cose o, meglio, di “disperare bene, con il cuore aperto e la mente attenta”.

Leggi di più Leggi di meno
Robiro
Recensioni: 2/5

Il libro aiuta a riflettere su cosa fare leva e su cosa ispirarci per continuare ad andare avanti, nonostante il tempo delle illusioni e delle grandi speranze sia ormai alle spalle. Un grosso difetto le inserzioni politiche di Veneziani che nulla hanno a che vedere con il tema del libro, sembrano slogan buttati li come se il lettore avesse bisogno di riempirsi la pancia tra una pagina di bella scrittura e l'altra, perché questi intermezzi è proprio alle pance che parlano e non alle menti. Sinceramente non ne sentivo il bisogno.

Leggi di più Leggi di meno
Paolo G.
Recensioni: 5/5

Qualsiasi recensione sarebbe incompleta di fronte alla bellezza, corposità, robustezza, poesia, filosofia, sociologia, etica presenti nel saggio di Veneziani. Stupendo! Punto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Marcello Veneziani

1955

Marcello Veneziani è uno scrittore italiano che ha dedicato all’Italia molte sue opere, articoli, mostre e convegni. Ha fondato e diretto riviste e scritto su varie testate, da «il Giornale» a «Libero», dal «Corriere della Sera» a «la Repubblica» e «il Messaggero». Al «Giornale» fu chiamato da Indro Montanelli e poi da Vittorio Feltri. Tra i suoi ultimi saggi: Anima e corpo (Mondadori, 2014), Ritorno al Sud (Mondadori, 2014), Un'ora d'aria. Sessanta racconti minuti (Avagliano, 2015), Lettera agli italiani. Per quelli che vogliono farla finita con questo paese (Marsilio, 2015), Alla luce del mito (Marsilio, 2017), Imperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti (Marsilio...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore