Divorare il cielo - Paolo Giordano - copertina

Divorare il cielo

Paolo Giordano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 giugno 2019
Pagine: 440 p.
  • EAN: 9788806241131

84° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 148 liste dei desideri

€ 11,48

€ 13,50
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Divorare il cielo

Paolo Giordano

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Divorare il cielo

Paolo Giordano

€ 13,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Divorare il cielo

Paolo Giordano

€ 13,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (16 offerte da 12,82 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Prendersi tutto. Assaltare i sogni. Divorare il cielo. Un romanzo potente e generoso, che restituisce al lettore l'antica meraviglia di una grande storia in cui perdersi.

«Tre ragazzi di notte in una piscina; lo sguardo di una ragazza che dall'alto li scopre, li studia in silenzio, ne accompagna la fuga. È qui, in questa trasgressione insieme innocua e premonitrice, che inizia l'innamoramento per il romanzo di Paolo Giordano». - Corriere della Sera

«Questo romanzo è un dono del cielo». - Stern

Le estati a Speziale per Teresa non passano mai. Giornate infinite a guardare la nonna che legge gialli e suo padre, lontano dall'ufficio e dalla moglie, che torna a essere misterioso e vitale come la Puglia in cui è nato. Poi li vede tuffarsi in piscina, nudi, di nascosto, e quei tre ragazzi entrano come un vento nella sua vita. Sono poco piú che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent'anni li passeranno insieme nella masseria lí accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c'è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l'intensità di chi possiede solo passioni assolute e un'inquietudine che Teresa non conosce.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,79
di 5
Totale 111
5
35
4
41
3
19
2
10
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    gianluca

    13/10/2020 21:17:13

    Se non fosse così inutilmente lungo avrei dato 5 Stelle. La storia e’ originale, e, come sempre, Giordano ha una tale capacita’ di descrivere i personaggi che dopo un po’ ti diventano familiari. Però purtroppo l inutile lunghezza, la ripetitività di certi passaggi, mi hanno reso pesante la lettura

  • User Icon

    Francesca

    30/09/2020 07:58:13

    Romanzo avvincente, che attraversa un periodo lunghissimo, che intreccia fiction con fatti di cronaca del Salento, scritto con una lingua bellissima. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Stefania

    28/07/2020 18:07:08

    tanto bello, appassionante, quanto certe volte lascia a bocca aperta per certe situazioni irreali! consigliato...non smettevo di leggerlo, una storia che ti cattura e ti fa vivere in mezzo alla food forest , in mezzo a quei ragazzi, ti senti uno di loro!

  • User Icon

    Isa

    17/05/2020 19:58:19

    Angosciante, ma molto coinvolgente. Non avevo mai letto nulla di Giordano e mi pento di non averlo fatto prima. I personaggi sono davvero intensi, non particolarmente piacevoli, ma umani fino all'eccesso. Sembra di essere all'interno della storia.

  • User Icon

    luca

    17/05/2020 18:50:12

    Dopo aver letto "la solitudine dei numeri primi " , da cui ne sono rimasto deluso, ho voluto prendere in mano un'altra opera di Giordano che mi ha altrettanto deluso. I protagonisti per lo meno mi sono piaciuti di più così come la storia ,non ho compreso talvolta le loro scelte.

  • User Icon

    dom

    17/05/2020 15:37:06

    I personaggi e la storia sono costruiti molto bene e del tutto totalizzanti, è una storia in cui ogni frase è densa e va assaporata. Era da molto che non leggevo un libro così coinvolgente psichicamente ed emotivamente. Mi ha fatto anche molto riflettere sull'amore, sulla morte, sui dogmi morali, sui fanatismi alienanti ma a volte necessari nella ricerca di un senso. Penso sia il romanzo dell'autore che ho personalmente apprezzato di più

  • User Icon

    chiara

    17/05/2020 15:25:29

    Il libro cattura il lettore, tanto che il dramma dei protagonisti sembra di viverlo, è impossibile rimanerne indifferenti a quel che succede.Ciò porta a prendersi un piccolo break dalla lettura, piccolo, perché non riesci a starci lontano a lungo, senti il bisogno di sapere cosa succederà!

  • User Icon

    Tizia

    17/05/2020 09:12:47

    Un libro interessante, con atmosfere che si sentono e si vedono. Però mi sembra manchi qualcosa alla storia per farla emergere sopra la media. Dello stesso autore ho preferito altri libri. Comunque consigliato.

  • User Icon

    francesca

    14/05/2020 08:14:27

    Consiglio a tutti la lettura di questo libro perché è uno dei miei libri preferiti. L’ho letto in un solo giorno. Parla di amicizia, di amore, di giovinezza ma anche del diventare grandi ed affrontare la vita. Bello.

  • User Icon

    francesca

    14/05/2020 08:13:25

    Consiglio a tutti la lettura di questo libro perché è uno dei miei libri preferiti. L’ho letto in un solo giorno. Parla di amicizia, di amore, di giovinezza ma anche del diventare grandi ed affrontare la vita. Bello.

  • User Icon

    Fiorina

    12/05/2020 17:26:28

    bello

  • User Icon

    Virgilia

    12/05/2020 13:57:48

    Una voce credibilissima che ti trascina lungo tutta la narrazione. Ecco, in questo libro di Paolo Giordano un tempo sospeso. C'è la Puglia mentre la giovinezza lascia il posto alla vita adulta. Bello il racconto dei 4 ragazzi tra nostalgia e volontà di emergere. Ottima prova stilistica che mi ha fatto pensare trascinandomi l'universo meraviglioso fatto di parole ed emozioni. Consiglio ampiamente il libro.

  • User Icon

    chiarapi

    12/05/2020 08:38:57

    Un libro emozionante per chi vuole sempre vedere come va a finire.

  • User Icon

    Chiara

    01/05/2020 16:03:12

    Brutto. Irritanti i personaggi, intollerabile la loro stupidità . Mi dispiace ma non lo consiglio per nulla. La protagonista non si riscatta nemmeno alla fine, resta prigioniera dell'infatuazione perversa verso l'orrendo Bern, portando avanti proprio un sogno comune che li divise, anziché esserne finalmente libera.

  • User Icon

    MikyTo

    19/04/2020 11:28:52

    Non male come storia, ma a mio parere troppo articolata, senza arrivare al dunque.

  • User Icon

    Tonio

    14/04/2020 13:04:14

    Un libro emozionante su temi di grande attualità... da leggere tutto d'un fiato

  • User Icon

    Antonio

    13/04/2020 10:05:36

    Ho letto questo libro in cerca di una conferma e non sono rimasto deluso dalle mie aspettative: Paolo Giordano non ha proprio nulla da dire. Il vuoto cosmico di questo romanzo pasticciato è l’ennesima prova di un autore più che mediocre osannato nei salotti ciarlieri di certa cultura. Scrittura confusa e limacciosa, storia sconclusionata e priva di verve, manifesto di una Letteratura decrepita e asfittica.

  • User Icon

    Vale

    09/01/2020 16:55:53

    Romanzo interessante, anche se le mie opinioni a riguardo sono un po' contrastanti. Per me è stata una lettura lunga, lunghissima: non è mai davvero arrivato il momento in cui non riuscivo a mettere giù il libro dalla curiosità, forse solo nella parte finale. Ho trovato quasi tutti i personaggi interessanti, non necessariamente piacevoli, ma interessanti e la storia in sé ha momenti notevoli, anche se la successione temporale degli eventi non è sempre chiarissima e alcune situazioni mi hanno lasciata un po' perplessa. Il finale non mi è piaciuto, mi è sembrato a tratti insensato ed "esagerato" per alcuni aspetti, ma probabilmente sono gusti personali. Non credo lo rileggerei, ma è stata comunque una lettura interessante e, per la maggior parte, piacevole.

  • User Icon

    CLO

    09/01/2020 14:01:52

    Ho trovato questo libro molto bello e appassionante. la storia d'amore di Bern e Teresa è quanto di più emozionante ci possa essere. lo consiglio vivamente!

  • User Icon

    Barbara

    04/12/2019 12:40:02

    Ho scelto di leggere questo libro memore di "La solitudine dei numeri primi" che mi era piaciuto molto. Ed in effetti ci ho ritrovato la stessa scrittura fluida e magnetica e la stessa tristezza. Ci ho trovato peró anche troppo dolore che assieme agli estremismi delle esperienze di vita dei protagonisti mi fanno dubitare se consigliare o meno la lettura di questo libro. L' amore, il sesso, il desiderio di avere un figlio, il rispetto per la natura, la fede vengono vissuti in maniera estrema dai personaggi. Dall'inizio alla fine è un dolore che si somma ad altro dolore, un eccesso che viene superato dall'eccesso successivo. Troppo per i miei gusti. Eppure la necessitá di sapere mi ha portato fino alla fine ed è stato proprio il finale a salvare il libro. La scelta di Teresa, che finalmente prende in mano la sua vita, mi ha fatto commuovere.

Vedi tutte le 111 recensioni cliente
  • Paolo Giordano Cover

    Nell'anno accademico 2006-2007, ha conseguito la laurea specialistica in fisica delle interazioni fondamentali presso l'Università degli studi di Torino. Ha vinto una borsa di studio per frequentare il corso di dottorato di ricerca in fisica delle particelle, presso la Scuola di dottorato in Scienza e alta tecnologia del medesimo ateneo. È autore del romanzo La solitudine dei numeri primi (Mondadori, 2008 - Premio Campiello Opera Prima, Premio Fiesole Narrativa Under 40 e Premio Strega 2008).Un suo racconto è incluso nell'antologia Dignità! Nove scrittori per Medici Senza Frontiere (Feltrinelli 2011).Tra gli altri suoi romanzi ricordiamo Il corpo umano (Mondadori 2012),  Il nero e l'argento (Einaudi 2014) e Divorare il cielo (Einaudi 2018).La solitudine... Approfondisci
Note legali