La donna del piano di sopra - Claire Messud - copertina

La donna del piano di sopra

Claire Messud

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: S. Pareschi
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 gennaio 2016
Pagine: 316 p., Brossura
  • EAN: 9788833927466
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,25

€ 11,00
(-25%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La donna del piano di sopra

Claire Messud

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La donna del piano di sopra

Claire Messud

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La donna del piano di sopra

Claire Messud

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2004, Cambridge, Massachusetts. Nora Eldridge, insegnante elementare sulla quarantina, è da tempo scesa a compromessi con il sogno di essere un'artista di successo, una madre e una donna amata. È piuttosto diventata la "donna del piano di sopra", una persona gentile ma insignificante, un'amica affidabile ma sempre spettatrice dei successi altrui. Finché nella sua vita arrivano i cosmopoliti Shahid: Reza, un nuovo alunno, un bambino di otto anni che sembra uscito da una fiaba, e i suoi genitori, Selene, artista italiana di grande fascino, e Skandar, professore libanese a Harvard per un anno di insegnamento. Quando Reza è vittima di un episodio di bullismo, Nora viene coinvolta sempre più intensamente nella vita degli Shahid, fino a ritrovarsi innamorata di ciascuno di loro. Sarà la loro intelligenza, il loro talento, il loro successo, o la loro sessualità aperta ad affascinare Nora? Oppure la diversità "europea" che emana dalla loro vita libera, dalla loro casa elegante, dalla loro tavola esotica? I rapporti con i membri della famiglia diventano via via più intimi, personali, e la suspense aumenta man mano che i sentimenti si fanno più ambigui. Quando Selene e Skandar torneranno definitivamente in Europa senza più contattare la loro amica americana, Nora cercherà di capire le ragioni del loro allontanamento. Ma soltanto, anni dopo, durante un viaggio a Parigi, saprà cos'è veramente successo, che cosa si sia immaginata e chi fossero in realtà i due esotici europei.
3,5
di 5
Totale 6
5
2
4
1
3
1
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    susy

    15/05/2016 22:26:25

    Noioso oltre misura, la prima metà del libro è accettabile, devi inquadrare lei e gli altri personaggi, quando finalmente la storia potrebbe partire diventa pesante e pedante. Come si direbbe dalle mie parti: smetti di piagnucolare e salta su dalla fossa! Non so com'è il finale perchè non riesco a finirlo. Magari lo farò... forse.

  • User Icon

    nini1111

    16/11/2015 13:05:27

    Romanzo ben scritto, un po' deprimente ma alla fine anche abbastanza avvincente, e anzi, il finale è davvero la cosa migliore: viene a salvare il racconto decisamente troppo lungo e ripetitivo di una protagonista piagnucolona e incapace di essere sé stessa, la quale si innamora delle persone sbagliate delle quali non sa avvertire ( con tutta la sua sbandierata intelligenza! )la falsità e l'arrivismo. Ho preso questo libro in biblioteca; dico solo che se l'avessi comprato me ne sarei già liberata, come faccio con tutti i romanzi che non mi hanno commosso o fatto ridere. Il mio voto è dunque medio.

  • User Icon

    Chiara Sav

    22/06/2015 09:28:35

    Bellissimo, avvincente, da leggere. Anche io ho vissuto una storia simile e mi ci sono ritrovata, fa pensare ai diversi modi di vivere le relazioni e alle possibili trappole che nascono dalla solitudine.

  • User Icon

    maria

    17/02/2014 12:56:15

    Di questo libro non so bene cosa dire la protagonista si fa del male certo s'innamora troppo, certo senza molto discernimento questo è anche vero e non vuole vedere c'è da aggiungere non vuole vedere l'indifferenza, l'egoismo, la sete di protagonismo. e' una malattia femminile diffusa ahimè anche lei però ha mancato di lealta' nei confronti della sua amica. anche questo va detto. questo pareggia i conti? forse no. però un piccolo esame di coscienza.... molto ben scritto comunque.

  • User Icon

    Erin

    13/02/2014 12:59:45

    Ho atteso per circa 300 pagine che accadesse qualcosa ma invano... Solo farneticazioni di una zitella repressa che si immagina il mondo e le persone ideali attorno a sè(che poi non sono altro che quello che dicono di essere),gli do 2 perchè è indubbiamente ben scritto.

  • User Icon

    mitla

    11/02/2014 13:32:03

    Un libro che mi attirato dal momento in cui l'ho visto sul ripiano del negozio. Assolutamente scorrevole come scrittura (le prime 156 pagine sono andate giù in un'unica volta)si fa notare per l'introspezione psicologica davvero notevole. La trama è quasi inesistente, nel senso che la maggior parte di quello che accade si svolge nella mente di Nora, "donna del piano di sopra", perennemente in modalità risparmio energetico, che frena la propria vita con le scuse più banali, insegnante elementare, non bella e non brutta, velleità artistiche messe da parte in gioventù, che incontra l'esotica famiglia Shahid, lei italiana, lui libanese, un bambino delizioso, residenti a Parigi.Di loro si innamora perdutamente, in diverso modo con ognuno di loro, e si sentirà per la prima volta veramente viva, o comunque sulla soglia della vita finalmente da addentare. Vi saranno tanti fatti, piccoli e grandi, gradevoli e spiacevoli, fino a che la famiglia Shahid scompare, torna in Europa. E solo 5 anni dopo averli persi di vista Nora, la protagonista, avrà un bel pugno nello stomaco. Ma fose la fine non è così brutta se alla fine servirà a reagire. Ai lettori l'ardua sentenza.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Claire Messud Cover

    Nata nel 1966 nel Connecticut, Claire Messud è cresciuta tra Stati Uniti, Australia e Canada e vive a Boston con il marito, il critico letterario James Wood, e due figli. Con il romanzo When the World Was Steady e la raccolta di racconti The Hunters è arrivata finalista al PEN/Faulkner Award; The Last Lifeè stato il Miglior Libro dell'Anno per «Publishers Weekly» e per «The Village Voice». I figli dell'imperatore (Mondadori, 2007) è stato selezionato come Miglior Libro dell'Anno dal «New York Times», dal «Los Angeles Times» e dal «Washington Post». In Italia ha inoltre pubblicato L' innocenza perduta di Sagesse  (Piemme, 2001) e, con Bollati Boringhieri, La donna del piano di sopra... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali