Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

doppio sogno. Ediz. integrale - Arthur Schnitzler,Giorgio Manacorda,Stefania Di Natale - ebook

doppio sogno. Ediz. integrale

Arthur Schnitzler

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Stefania Di Natale
Curatore: Giorgio Manacorda
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 541,73 KB
  • EAN: 9788854134027
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 1,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Introduzione di Giorgio Manacorda
Traduzione di Stefania Di Natale
Edizione integrale

Nella Vienna di fine Ottocento, dopo una discussione-confessione cominciata quasi per gioco con la moglie, ha inizio tra visioni e apparenze, tra desideri proibiti e paura di assaporarli, la “notte brava” del dottor Fridolin, medico alla moda sposato a una donna bellissima. In un’atmosfera allucinata e onirica si imbatte in quattro donne che gli si offrono inutilmente: la figlia di un paziente defunto, una prostituta, la ragazza-bambina figlia di un affitta-costumi, una donna nuda e bellissima, incontrata a una festa in maschera in una villa misteriosa. Tornato a casa, frustrato per non avere commesso l’adulterio, ascolterà dalla moglie il racconto di un sogno in cui lui veniva tradito.

«La trasse a sé, la lusingò e corteggiò, come si fa con una ragazza qualsiasi, come si fa con la donna amata. Lei gli resistette, lui provò vergogna e finalmente rinunciò.»


Arthur Schnitzler

nacque a Vienna il 15 maggio 1862. Medico e psichiatra, lavorò anche con uno dei maestri di Freud. Autore di numerosi lavori teatrali di successo, in cui ironizzava ferocemente sulla vita frivola e vuota della Vienna di fine secolo, ha scritto romanzi e racconti (tra gli altri La signorina Else, Verso la libertà, Fuga nelle tenebre) in cui predomina l’introspezione psicologica e affiorano le nevrosi e gli elementi onirici. Morì a Vienna il 21 ottobre 1931.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Nicole

    24/03/2011 20:09:40

    Ho letto questo libro in mezza giornata,e penso che non l avrei mai scelto come lettura se non fossi una grande fan di Kubrick e se non fossi stata in passato affascinata dallo splendido film che lui ha tratto da questo romanzo....Infatti,questo è uno dei rari casi in cui il film batte di gran lunga il libro,che invece ho trovato "piatto".

  • User Icon

    Mr Bloody

    17/09/2010 14:07:53

    Un racconto che si legge tutto d'un fiato e che riesce a trasmettere perfettamente i sentimenti dei protagonisti, schiacciati da emozioni quali amore, paura e voglia di rischiare, di reinventarsi ed evolversi in un qualcosa di più. Una lettura curiosa che consiglio a tutti, soprattutto al prezzo molto conveniente a cui viene proposta.

  • Arthur Schnitzler Cover

    Arthur Schnitzler, nato da famiglia ebraica nel 1862 e morto nel 1931, è stato medico, scrittore e drammaturgo austriaco.Tra le sue opere: La sposa promessa (ES 2006), Novelle (Feltrinelli 2006), Morire (SE 2007), Doppio sogno (Barbera 2007 / Einaudi 2007), Verso la libertà (Mondadori 2008), La signorina Else (Giunti 2008 / Feltrinelli 2008), La contessina Mizzi (SE 2008) e Paracelso (Mimesis 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi