I due imperatori. La saga della legione occulta - Roberto Genovesi - ebook

I due imperatori. La saga della legione occulta

Roberto Genovesi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,7 MB
Pagine della versione a stampa: 344 p.
  • EAN: 9788822738714
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La saga della legione occulta

Gallia Aquitania, 52 a.C. Giulio Cesare, alla testa delle sue più fedeli legioni, è di ritorno da Gergovia, dove ha avuto modo di saggiare la tenacia degli alleati di Vercingetorige. Dovrebbe raggiungere in fretta il quartier generale per riordinare le truppe in vista dell’imminente scontro, si lascia invece attrarre da un richiamo che arriva dal bosco. Un urlo di terrore? Un grido di paura? Oppure è solo la voce del vento?
Azio, 31 a.C. Gli eserciti di Ottaviano e Marco Antonio stanno per affrontarsi sul mare per l’ultima, decisiva battaglia che stabilirà chi sarà il primo imperatore di Roma. Ma non saranno solo la loro astuzia e l’abilità di condottieri a determinare le sorti del fatidico scontro. Ci sono forze occulte, infatti, pronte a scatenarsi. Entrambi i fronti possono contare su auguri, negromanti, veggenti, manipolatori di metalli e di clessidre, guide dell’aria e del fuoco, sciamani e aruspici un tempo amici fraterni, ora divisi in due fazioni. Pronti a combattere la più sanguinosa guerra civile della storia. Accompagnati ancora una volta da quella antica e lontana voce nel vento.

Alla vigilia della battaglia di Azio, forze occulte si scatenano per influenzare le sorti del conflitto che cambierà la storia

«Roberto Genovesi è il maestro italiano del fantasy storico.»
Andrea Frediani

«Genovesi ha tutte le carte in regola per soddisfare chi ha bisogno della dose quotidiana di adrenalina.»
Panorama

Hanno scritto dei suoi libri:
«Un avvincente romanzo storico con spruzzate di fantasy.»
Il Sole 24 ore

«Un romanzo assai originale, ad ampio respiro, pieno di personaggi, ricco di descrizioni e di invenzioni narrative.»
Il Giornale

«Un crescendo di colpi di scena costruito con una sapienza davvero rara nel panorama della narrativa italiana. il suo linguaggio veloce e aggressivo inchioda il lettore.»
Liberal



Roberto Genovesi

È giornalista professionista, scrittore, sceneggiatore e autore televisivo. Ha collaborato con i più importanti periodici e quotidiani italiani tra cui «L’Espresso», «Panorama», «tv Sorrisi e Canzoni», «la Repubblica». Considerato tra i maggiori esperti italiani di videogiochi, insegna Teoria e Tecnica dei linguaggi interattivi e cross-mediali in diverse università. Con la Newton Compton, oltre ai primi tre volumi della saga della Legione occulta (La legione occulta dell’impero romano, Il comandante della legione occulta, Il ritorno della Legione occulta. Il re dei Giudei), ha pubblicato La mano sinistra di Satana, Il Templare nero e la trilogia La legione maledetta (Il generale dei dannati, La fortezza dei dannati e L’invasione dei dannati). I suoi romanzi sono pubblicati anche in Spagna e Portogallo.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ninfa

    27/11/2019 03:08:11

    Con questo romanzo ritorna la saga della Legione Occulta e torna, più che mai, entusiasmante e avvincente. Leggendo ho riso, pianto, tremato e sperato. Un mix di emozioni. Un' esplosione di adrenalina grazie agli elementi fantasy e alla trama avvincente. Questa nuova uscita è il quarto capitolo della saga ma, stavolta l'autore ci permette di scendere nei particolari e scoprire il percorso , i sentimenti, i segreti che hanno condotto i protagonisti a diventare poi, la grande Legio sine nota. Il ritmo della lettura è incalzante e scorrevole, inoltre, l'alternarsi dei due assi temporali è scandito perfettamente, facendo si che il lettore si cali naturalmente e senza difficoltà nei fatti tanto che, ad un certo punto, le tessere del mosaico prendono posizione, ognuno al proprio posto, sul filo della storia ……ed è magia. Consiglio, quindi, la lettura dell'intera saga, infatti, questo romanzo può essere letto sia come primo della serie, per poi leggere tutti gli altri che come seguito per chi, come me, li ha letti tutti. Grazie Victor Iulius Felix, grazie Roberto Genovesi. Avete fatto un lavoro eccellente.

Note legali