Traduttore: S. Beretta
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 gennaio 2008
Pagine: 527 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850215430
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,07
Descrizione
Le due vite narrate sono quelle del prozio dell'autore, Shanti Behari Seth, e di sua moglie Henny Caro. Per alleviare la solitudine in cui precipita Shanti dopo la morte della moglie, avvenuta nel 1989, la madre di Vikram Seth propone al figlio di "intervistarlo", e durante alcuni mesi di conversazioni l'autore prende appunti per scrivere un libro su di lui. Saranno poi le lettere di Henny, scoperte per caso dal padre di Seth in un baule, a far nascere il progetto del libro, un affresco che spazia dall'India d'inizio secolo - quella dell'infanzia di Shanti - fino all'Inghilterra degli anni 70, quelli vissuti da Vikram con gli zii come ospite nella loro casa londinese.

€ 7,99

€ 9,40

Risparmi € 1,41 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Flavia

    04/01/2012 14:04:30

    Sorprendente doppia biografia raccolta dal nipote, scrittore affermato di nazionalità indiana, ma di studi londinesi. Commoventi le storie travagliate dei due zii, entrambi colpiti dalla barbarie della II.a guerra mondiale: Shanti rimarrà invalido, Henny perderà madre e sorella nell'olocausto. L'autore non si è limitato a trascrivere il racconto dell'anziano Shanti, ma ha svolto ricerche famigliari e storiche, intrecciando così la vicenda personale ai fatti storici. Decisamente diverso dal romanzo fiume "Il ragazzo giusto", che rese noto Seth, e che è un grande affresco della società indiana subito dopo l'indipendenza.

  • User Icon

    carmela

    26/03/2009 12:02:37

    diverso dagli altri romanzi di seth che con quest'opera ha creato un nuovo genere letterario-epistolare-storico.un' opera profonda, sensibile e coraggiosa.

Scrivi una recensione