Dziekuje Bardzo

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 3
Etichetta: Synthetic Symphony
Data di pubblicazione: 23 giugno 2014
  • EAN: 0693723068725
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 20,50

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Nuovo capitolo della visionaria collaborazione che ha visto protagonisti il genio dell’avanguardiaelettronica tedesca, Klaus Schulze, e la cantante dei Dead Cand Dance, Lisa Gerrard.Schulze è una vera istituzione ed una leggenda vivente. E’ stato membro di gruppi pionieri dellamusica elettronica Tangerine Dream e Ash Ra Temple. Dal 1972 ha iniziato ad incidere dischisolisti ed ha effettuato una miriade di remixes e produzioni per molte band, ha collaborato asvariati progetti ognuno dei quali strettamente legato a musiche piene di suspense e sempreinnovative. Originaria di Melbourne, Australia, Lisa Gerrard è stata la voce dell’indimenticabileetereo duo Dead Can Dance ed ha contribuito alle musiche di alcune colonne sonore qualiGladiator, Ali e Whale Rider. La sua voce è una delle più espressive e significative dei nostrigiorni. Dopo l’incredibile album in studio “Farscape”, prima opera nata dalla collaborazione deidue, ed il successivo live “Rheingold”, Klaus Schulze e Lisa Gerrard realizzano unnuovo album dal vivo, testimonianza di quanto sia stata seguita la loro collaborazione.Registrato in occasione della data dello scorso Novembre a Varsavia, “Dziekuje Bardzo” (ovvero“Molte Grazie” in polacco) documenta una serata incredibilmente intensa e l’atteso ritorno diSchulze in Polonia, dopo 25 anni esatti dalla sua ultima esibizione nel paese. (A cura di Audioglobe)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cantara

    29/05/2009 21:31:01

    Quando due personaggi come Klaus Schulze e Lisa Gerrard si uniscono per fare musica insieme, cosa ne può uscire? Ne pù ne meno che il loro genio e la loro arte moltiplicata per due. Anzi per tre, come il lavoro in questione. Non si possono trovare termini per descrivere questo triplo live: bisogna solo ascoltare e lasciarsi trasportare in un'altra dimensione. Immensi!

Scrivi una recensione