Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Edgar Allan Poe. La camera pentagonale. Tutto Poe. Vol. 1 - Franco Pezzini - copertina

Edgar Allan Poe. La camera pentagonale. Tutto Poe. Vol. 1

Franco Pezzini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Odoya
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 20 aprile 2018
Pagine: 477 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788862884563
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 20,74

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

spinner

Disponibile in 3 gg lavorativi

Solo una copia disponibile

+ 5,75 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 22,80

€ 24,00
(-5%)

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 10 gg

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 20,74 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Edgar Allan Poe è un autore notissimo, continuamente ristampato e letto persino nelle scuole. Eppure questa conoscenza sfuma spesso nel luogo comune: le sue raccolte sono in genere ordinate secondo i gusti dei curatori ed è quasi impossibile per il lettore cogliere il senso di un'evoluzione. Le sue donne spettrali e il suo orizzonte dolente vengono spesso ricondotti a struggimenti per la morte di tisi della moglie bambina (idea che un semplice controllo delle date basterebbe a confutare) e spesso si ignora che la pubblicazione dei racconti su riviste li ha visti trasformarsi anche profondamente. Per non parlare della caricatura di Poe in caso clinico, quando invece le sue opere presentano un controllatissimo, lucido lavoro letterario. In più, gran parte di ammiccamenti e sottotesti (spesso all'attualità del suo tempo) resta sfuggente al lettore odierno. Di qui la scelta di presentare un itinerario nel corpus dei suoi scritti: a partire, in questo volume, dalle prove giovanili che, attraverso gioielli di poesia e di prosa e l'esperienza dell'unico romanzo Gordon Pym, culminano nel primo dei suoi capolavori, "Ligeia" (1838).
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patrick B.

    15/05/2020 23:06:02

    Franco Pezzini, da esperto e appassionato del genere “horror-fantastico” qual è, approfondisce la genesi della produzione poetica e narrativa di Edgar Allan Poe con grande cura analitica e affetto, intrecciandola agli eventi principali della sua vita e agli eventi del suo tempo. Ma non solo, come ci ha già abituato negli altri testi Odoya della collana de “i classici pop”, alla piacevole fluida esposizione inanella qua e là riferimenti curiosi e preziosi appartenenti a generi di produzione artistica diversi d’ogni tempo che rimandano strettamente, pur nella loro apparente diversità, al tormentato mondo dello scrittore di Boston. Un libro consigliato per riflettere sull'opera e la breve e articolata vita artistica dell’anticipatore del simbolismo e del racconto mystery-poliziesco-psicologico moderno.

Note legali
Chiudi