DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Effetto Google. La fine del mondo come lo conosciamo

Ken Auletta

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Roberto Merlini
Editore: Garzanti
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 487,29 KB
  • EAN: 9788811130079
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,99

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Google, nata appena undici anni fa in un garage, ha trasformato il nostro modo di vivere e di lavorare, ha modificato il modo in cui accediamo alle informazioni e ha rivoluzionato la logica operativa di interi settori, dalla pubblicità all’informazione, dalla televisione alla telefonia. Questo formidabile centro di innovazione tecnologica e culturale è sorretto dal lavoro di brillanti ingegneri e programmatori, che mettono in discussione anche le procedure più elementari: oltre al motore di ricerca più usato nel mondo, offre gratuitamente a miliardi di utenti servizi come Gmail, Google Maps, Google Earth e YouTube.
Nel raccontare la velocissima ascesa di una delle più ricche aziende del mondo, Effetto Google ne esplora anche i meccanismi interni. Anche se Google ha sempre cercato di mantenere i suoi segreti, Auletta ha potuto contare sulla massima cooperazione mai fornita a un giornalista, compreso l’accesso a riunioni riservate, oltre che interviste ai fondatori Larry Page e Sergey Brin, al CEO Eric Schmidt e a circa 150 dipendenti ed ex dipendenti.
Effetto Google non si limita però a spiegare le ragioni del successo. Evidenzia anche le difficoltà che potrebbe incontrare l’azienda, come è accaduto a colossi quali Xerox e General Motors. Mette in luce i conflitti che la attraversano: la tensione tra la crescita vertiginosa e un vincolo etico in apparenza elementare, «Don’t be evil», ovvero «Non fare il male»; i limiti della convinzione che gli algoritmi matematici possano sempre fornire risposte corrette; lo scontro tra gli ingegneri di Google, che vogliono rendere pubblici sempre più dati, e i cittadini, che si preoccupano della privacy. Senza dimenticare il crescente ruolo nel settore dei media, con la concorrenza – che molti ritengono sleale – ai giornali e ai libri «di carta», e forse tra poco anche alla televisione...
Ken Auletta, giornalista esperto in media e autore di numerosi bestseller, offre una ricostruzione ricca di dettagli ma anche sorretta da idee guida illuminanti. Oltre alle informazioni di prima mano, ha raccolto molti aneddoti chiarificatori, e le intuizioni e i giudizi di alcuni protagonisti del settore dei new media (Marc Andreessen, Mark Zuckerberg e John Doerr) e di manager dei media tradizionali.
Quella che racconta Effetto Google non è solo l’avventura di due ragazzi che inventano un colosso dell’economia e della cultura mondiali: è anche un’utilissima fotografia del nostro mondo, che sta cambiando a una velocità vertiginosa.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Davis Molinari

    07/03/2012 10:52:35

    Libro incredibile, tra i migliori mai letti di stampo tecnologico. Approfondito ma mai appesantito, racconta in modo straordinariamente umano la nascita e l'ascesa dell'azienda che ha rivoluzionato il mondo dell'informazione e l'impatto che essa ha avuto sui vecchi media. Grazie alla disponibilità della triade Page, Brin e Schmidt e di molti altri della Valley, Ken Auletta ha tirato fuori un lavoro fondamentale. Lo tengo ancora un po' sulla scrivania e mi rileggo le considerazioni più interessanti alle pagine che mi sono annotato.

  • User Icon

    sams spaspo

    17/07/2011 22:06:58

    Libro consigliato per tutti gli appassionati di nuove tecnologie. Non è un libro tecnico; pieno di informazioni sul mercato americano dei media, fornisce la chiave per capire il successo economico di Google. L'ho apprezzato soprattutto perchè mette in evidenza la personalità e la filosofia anticonvenzionale dei fondatori. Una azienda cresciuta intorno al prodotto senza compromessi.

  • Ken Auletta Cover

    Ken Auletta ha scritto profili per gli annali della comunicazione e articoli per il New Yorker dal 1992. È l’autore di undici libri, fra i quali figurano cinque bestseller negli Stati Uniti. I suoi libri più recenti sono Backstory: Inside the business of news e Media Man: The improbable empire of Ted Turner. Il nuovo libro di Auletta, Googled: The end of the world as we know it, è stato pubblicato nel novembre 2010 in Italia da Garzanti Libri con il titolo Effetto Google: la fine del mondo come lo conosciamo. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali