Eleanor Marx. Vol. 1: Vita famigliare (1855-1883).

Yvonne Kapp

Traduttore: G. Zangrandi
Editore: Einaudi
Collana: Saggi
Anno edizione: 1977
Pagine: XVI-315 p., ill.
  • EAN: 9788806476960
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,97

€ 12,91

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

«Tussy sono io», diceva Marx della figlia Eleanor. Questa biografia illumina un personaggio umanissimo, ed è al tempo stesso il ritratto di una famiglia d'eccezione, di un'ambiente, di un'epoca.
Eleanor Marx nacque a Londra il 16 gennaio 1855, quarta femmina dei sei figli che Karl e Jenny Marx ebbero in dodici anni di matrimonio. I Marx vivevano allora in due stanze sovraffollate a Dean Street, in Soho, perseguitati dai creditori, da malattie e infortuni. E tuttavia Eleanor crebbe senza lasciarsi intristire dalle difficoltà dell'ambiente e senza che la grande figura paterna la riducesse a un puro ruolo subalterno. Vivace, ardente, curiosa di tutto, Eleanor, detta Tussy, ebbe presto con il padre un dialogo strettissimo, un rapporto straordinario: al punto che «il Moro», come lo chiamavano in famiglia, disse un giorno di lei: «Tussy sono io».Eleanor si muove con naturalezza precoce nel mondo dei fuorusciti, nell'ambiente internazionalista, vivendone i drammi e le interminabili discussioni, collaborando all'attività degli studiosi e dei .militanti. Diventa presto amica di Engels (questo secondo padre dalla inesauribile generosità, da cui venivano soltanto cose buone), di Liebknecht, di Kautsky. Aiuta puntigliosamente il padre, vuole diventare attrice, e non riuscendovi si consola con l'amicizia di un coetaneo di talento che si chiama George Bernard Shaw; si cimenta via via come traduttrice di Ibsen e di Flaubert, attivista politica, iniziatrice di movimenti per l'emancipazione della donna, autrice di opuscoli sulla questione femminile, sugli anarchici, sul movimento operaio.Questa biografia di Yvonne Kapp, la piú esauriente oggi disponibile, getta luce piena su un personaggio umanamente ricchissimo. Setacciando una enorme quantità di documenti, la Kapp è riuscitaa darci non soltanto il ritratto di Tussy, ma quello di una famiglia d'eccezione, di un ambiente, di un'epoca.Questo primo volume è dedicato alla vita famigliare di Eleanor, e si arresta alla morte di Marx, nel 1883. Lo stesso anno Tussy conobbe Edward Aveling, l'uomo ambiguo e discusso che diede alla sua esistenza una svolta decisiva, e drammatica. Seguirà un secondo e conclusivo volume sugli anni della maturità contraddistinti dal forte impegno di Eleanor nel movimento operaio inglese.