Editore: Einaudi
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 settembre 2002
Pagine: 106 p.
  • EAN: 9788806161545
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 4,32
Descrizione

Jom Tow, commerciante dell'Ottavo Distretto, scorge in sogno un grande elefante verde. È l'annuncio, gli spiega il rabbino, della predilezione che il Signore nutre per lui. Ma la fortuna promessa tarda ad arrivare e Jom Tow si convince che il beneficiario sarà suo figlio Isacco, da quel momento in poi educato in vista del grande evento. Ma Isacco attraverserà la guerra, il nazismo, le persecuzioni di Stalin in continua, strenue, rabbiosa eppure credula ricerca di segni dell'elezione. Alla fine anche lui penserà che i prescelti siano i suoi figli, i gemelli Samuele e Beniamino che, in effetti, riusciranno a sfuggire alla miseria del ghetto e alla morte, a decifrare il senso riposto, amaro del sogno di gloria degli avi.

€ 4,32

€ 8,00

4 punti Premium

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniele Castelnuovo-Tedesco

    14/09/2005 22:25:39

    Complementare al precedente 'Storie dell'Ottavo Distretto' e suo seguito ideale, questo volume assai autobiografico dipinge nitidamente le alterne vicende di tre generazioni di ebrei ungheresi tra affanni di sopravvivenza, piccole gioie familiari, persecuzioni hitleriane e staliniste, alle prese con un misterioso sogno da decifrare ed al significato da trarne per dare un senso alle loro difficili vite. I gemelli Pressburger, autori del libro e protagonisti della terza generazione della famiglia in esso descritta, restano eccelsi maestri nel descrivere un mondo perduto di piccoli e grandi uomini e donne, che nuotano tra mito e realtà, tra gioie e dolori, tra bianco e nero e colori come in un quadro di Chagall. Unica nota leggermente negativa per i due ultimi capitoli, dissonanti nel loro contenuto e soprattutto nel loro impianto narrativo. Malgrado ciò, questo piccolo libro resta un piccolo gioiello.

Scrivi una recensione