Enigate - Claudio Gatti - ebook

Enigate

Claudio Gatti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: PaperFIRST
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,31 MB
Pagine della versione a stampa: 269 p.
  • EAN: 9788899784645
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La storia di quella che la Procura di Milano considera la più grande tangente della storia italiana, pagata dall'Eni all’ex Ministro del Petrolio nigeriano, viene raccontata in esclusiva dal giornalista che l’ha portata alla luce. Parliamo del miliardo di dollari bonificato dall’Ente petrolifero italiano e finito su conti bancari offshore legati ad alti papaveri corrotti della classe politica nigeriana per l’acquisizione della licenza esplorativa del giacimento offshore Opl 245 a largo delle coste del Paese africano. Un pagamento svelato proprio da Claudio Gatti. Una brutta storia di malaffare che coinvolge le più alte cariche dell'Eni, primi fra tutti l’attuale Amministratore Delegato Claudio Descalzi e il suo predecessore Paolo Scaroni, entrambi sotto processo a Milano assieme a svariati altri dirigenti o ex dirigenti dell’Eni. Il libro contiene documenti esclusivi che attestano le responsabilità etiche, manageriali e giudiziarie dei vertici del gruppo petrolifero italiano. Gatti ricostruisce, inoltre, due altre inchieste giudiziarie su simili casi di corruzione internazionale riguardanti il gruppo petrolifero di Piazzale Mattei. In particolare, quella del pagamento di 197 milioni di dollari al braccio destro dell’ex Ministro del Petrolio algerino sulla quale il Tribunale di Milano si è già espresso in primo grado.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Dr. Luca Santillo

    11/05/2020 19:00:24

    È un libro sulla grande Eni, la prima multinazionale italiana. Di proprietà degli Italiani che hanno messo in minoranza i grandi fondi d'investimento. In un momento storico in cui la competizione nel settore energia si è fatta più dura che ai tempi di Enrico Mattei. La domanda che stuzzica è che sarebbe auspicabile vedere un team giovane che scala magari uno degli altri Player del settore. Che spende di più per la difesa dell'ambiente. Che pensa come Mattei se sulla Luna i Cinesi di Chiang e 5 prenderanno un campione di Elio 3 che cambierà la storia dell'energia. E poi una domanda su tutte: se l'Eni fa così, come fanno gli altri a procurarsi petrolio e gas?

  • Claudio Gatti Cover

    Risiede negli Stati Uniti. Lì ha imparato il mestiere di giornalista. Oggi è inviato speciale de «Il Sole 24 Ore» e collabora con il «New York Times» e l’«International Herald Tribune». Ha scritto per testate italiane e straniere, dal «Corriere della Sera» al «Financial Times», ed è stato corrispondente del settimanale «L’Europeo», vicedirettore del settimanale economico «Il Mondo» e direttore di «Italy Daily», il supplemento sull’Italia del quotidiano «International Herald Tribune» pubblicato in joint venture con il «Corriere della Sera».Con Roger Cohen del «New York Times» ha scritto In the Eye of the Storm: the Life of... Approfondisci
Note legali