Eretici ed eresie medievali

Grado Giovanni Merlo

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 28 agosto 2011
Pagine: 158 p., Brossura
  • EAN: 9788815232984

31° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Argomenti d'interesse generale - Problemi e controversie religiose

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alessandro norcia

    10/05/2006 21:38:15

    Ho affrontato questo libro spinto dalla divorante passione per tutto ciò che riguarda il basso medioevo europeo ed italiano in particolare. Il libro in questione tratta sinteticamente i principali movimenti eretici sorti nel secolo di transizione, il dodicesimo, e sviluppatisi sino alla metà del XIV secolo, non considerando ovviamente la riforma protestante successiva. E' chiaro, sintetico, scritto con una terminologia, però, da addetti ai lavori. Si vede che l'autore ha padronanza assoluta dell'argomento ma, a mio modesto parere, quando si decide di fare un lavoro di sintesi come questo, non lo si intende destinato solo agli addetti ai lavori, ma anche a coloro che intendono approssimarsi ad una conoscenza della materia, anche superficiale. Meno paroloni complicati e più esempi pratici avrebbero reso l'idea in egual misura.

Scrivi una recensione