Categorie

Alfredo Gaito, Gianrico Ranaldi

Editore: Giuffrè
Edizione: 2
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-322 p.
  • EAN: 9788814114717

Il tema dell'""Esecuzione penale"" non va considerato come il ""circolo chiuso"" di un sistema normativamente predefinito, ma deve essere affrontato con spirito di ricerca gradualista. Infatti, prescindendo dalle etichette normative e dalla topografia codicistica, il fenomeno esecutivo sta - all'evidenza - oltre il perimetro descritto dal Libro X del Codice di procedura penale e si scorge anche al di là dei confini tradizionali.
V'è esecuzione penale, seppur in senso ampio, dinanzi a qualsivoglia exequatur che presenti una relazione d'inerenza con una procedura, comunque afflittiva per le prerogative individuali, ""condotta"" da organi cui spetta l'esercizio della giurisdizione penale.
Ciò posto, il metodo ricognitivo della seconda edizione - che è anzitutto di conservazione innovativa del precedente lavoro - è connotato da un approccio problematico e, al tempo stesso, d'analisi sintetica alla multiforme problematica e tiene conto del corso recente dell'elaborazione giurisprudenziale.