L' evocatore. La saga di Amon. Vol. 1

Paola Boni

Editore: Casini
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 26 gennaio 2011
Pagine: 308 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788879051897
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,96

€ 12,90

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    stefania

    03/06/2013 08:53:23

    ho trovato questo libro molto carino, e considerando che è il primo di una trilogia Paola è riuscita a gettare le basi per un buon seguito. mi è piaciuto molto il personaggio di Baal il demone, dove per ora sembra molo tranquillo e obbligata ad esserlo visto il legame con l'umano, e sono curiosa di vedere come finirà. ho già comprato il seguito. comunque bravissima Paola, finalmente un buon fantasy italiano!

  • User Icon

    Ferre

    18/06/2012 10:41:27

    Frase che cattura l'attenzione sulla copertina del libro è "il mondo conoscerà un nuovo livello di crudeltà". Date queste premesse, credevo di trovarmi di fronte ad un libro di un certo livello, ma sono rimasto abbastanza deluso dal constatare che quello che avevo in mano non era altro che un libro per ragazzini. Non che questo sia un male, ma decisamente non il tipo di lettura che mi aspettavo. Al di là di questo, comunque, la qualità della storia non è tra le migliori: personaggi piatti e stereotipati, demoni che dovrebbero essere la cattiveria incarnata e che invece il massimo che riescono a fare è qualche battutina caustica priva di mordente, colpi di scena assolutamente prevedibili. L'impressione che ne ho avuto è stato quello di trovarmi di fronte ad un "manga scritto", ma di quelli della peggior specie, con l'eroe che non muore mai e ha poteri assurdi e i cattivi che sono buoni solo a far ridere i polli. Mezzo punto in più per l'ottima grafica del volume e i disegni, che nella maggior parte dei casi sono buoni. L'appendice finale della storia del signor Gael è, per quanto breve, meglio scritto del resto del libro. Per il resto, da evitare. Non credo proprio che continuerò la saga.

  • User Icon

    Enrico Saroldi

    08/09/2010 11:06:11

    molto ben scritto e coinvolgente.. storia originale che non lascia un attimo di tregua... è una saga che non vedo l'ora di contiuare con il secondo libro

Scrivi una recensione