Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La favorita (Blu-ray)

The Favourite

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Favourite
Paese: Grecia; Stati Uniti; Regno Unito
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray

26° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 47 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 7,14 €)

Lanthimos sfodera un'inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale

Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese. Quel che non manca ad Abigail però sono la bellezza e l'istinto di sopravvivenza, sviluppato in decenni di abusi e prepotenze subìte. Quale delle due donne riuscirà ad insediarsi per sempre come Favorita della regina?"
4,5
di 5
Totale 8
5
4
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Dom.

    04/02/2021 14:47:41

    Yorgos Lanthimos si conferma uno dei "nuovi registi" più talentuosi del ventunesimo secolo,anche se in questo caso non si tratta di una sua sceneggiatura riesce comunque a dare la sua impronta in questo film e renderlo uno straordinario spettacolo per gli occhi e la mente

  • User Icon

    Alberto

    16/05/2020 16:28:21

    Il film narra uno spaccato della storia della Regina Anna di Gran Bretagna, mettendo in evidenza tutte le trame e le ipocrisie di quel tempo. Giustissimo il premio Oscar per la migliore attrice, conferito a Olivia Colman che interpreta la Regina. Indimenticabili le lotte tra Abigaille e la cugina Sarah per ottenere le grazie della Regina. Paesaggio e costumi ben studiati. Difficile dimenticare le manie della Regina con i suoi diciassette conigli (che rappresentano i diciassette figli perduti in occasione dei parti). Un buon film.

  • User Icon

    marcie

    15/05/2020 19:22:01

    Intrighi alla corte della regina Anna per contendersi potere e preferenza della sovrana. Film gustosissimo con dialoghi sorprendentemente arguti, suntuosi costumi (vincitore del BAFTA, del BIFA e candidato all’Oscar per i migliori costumi), meravigliosi interni (girato tra l’altro anche a Hampton Court Palace e Hatfield House che rimangono fuori Londra e meritano una visita) e attrici notevoli. Lanthimos opta a volte per inquadrature con fish-eye rendendo una visione insolita e lievemente deformata.

  • User Icon

    donrosa

    15/05/2020 17:01:54

    Tecnicamente curatissimo questa sorta di "Barry Lindon" al femminile. Non il migliore Lanthimos, che dirige un film che non ha scritto lui, ma che comunque imprime il suo segno sull'opera. Bella pellicola.

  • User Icon

    Dada

    25/09/2019 11:33:00

    Particolare, a tratti dissacrante, tecnicamente ineccepibile e con performance attoriali deliziose. Piaciuto tantissimo, un gioiellino da vedere assolutamente!

  • User Icon

    Giorgia

    24/09/2019 19:31:34

    Ho da poco avuto modo di vedere questo film strepitoso che non avevo visto al cinema, e devo dire che vederlo sul grande schermo deve essere stato ancora più emozionante. Ora comprendo perché è valso l'Oscar per l'interpretazione alla migliore attrice protagonista ad Olivia Colman nel ruolo della regina Anna, ma non posso non sottolineare la bravura di tutto il cast, soprattutto di Rachel Weisz nel ruolo di Lady Sarah. E' un film "storico", con un ritmo incalzante, resta interessante dall'inizio alla fine, ammetto che speravo in un finale diverso, ma la trama doveva per forza restare fedele alle vicende storiche a cui è ispirato. Eccezionale!

  • User Icon

    Daniele

    27/04/2019 09:20:55

    Film molto graffiante, rude, sporco e crudele. Una storia di una rivalità al femminile molto cupa. Il regista greco Lanthimos realizza una pellicola di forte impatto emozionale. Meno cruenta e sorprendetene rispetto ai suoi precedenti lavori ma molto bella e recitata alla grande. L'edizione blu-ray ha una grande definizione e rende bellissimi i già stupendi costumi d'epoca.

  • User Icon

    Sergio

    09/04/2019 10:17:33

    Ricostruzione storica impeccabile. Abiti strepitosi e scenari interessanti. Per chi ama il film storico in costume è un'occasione da non perdere.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Lanthimos sfodera un'inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale

Trama

Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese. Quel che non manca ad Abigail però sono la bellezza e l'istinto di sopravvivenza, sviluppato in decenni di abusi e prepotenze subìte. Quale delle due donne riuscirà ad insediarsi per sempre come Favorita della regina?

Oscar 2019 - Migliore attrice protagonista (Olivia Colman)
Golden Globe 2019 - Migliore attrice in un film commedia o musicale (Olivia Colman)
Festival di Venezia 2018 - Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile (Olivia Colman)
Festival di Venezia 2018 - Leone d'argento. Gran premio della giuria

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2019
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (5.1 DTS);Inglese (7.1 DTS HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • Contenuti: Scene Eliminate; La Favorita: film in costume: un punto dopo l'altro; Trailer
  • Olivia Colman Cover

    È un'attrice cinematografica, televisiva e teatrale. È apparsa in diverse produzioni televisive prima di ottenere riconoscimenti internazionali per il film drammatico Tirannosauro. Il successo arriva definitivamente nel 2019 quando vince il premio Oscar come miglior attrice protagonista del film La favorita, nel quale riveste il ruolo di Anna di Gran Bretagna. Per lo stesso ruolo si è aggiudicata anche la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile al Festival di Venezia, un Golden Globe e il premio BEFTA Approfondisci
  • Rachel Weisz Cover

    "Propr. R. Hannah W. Attrice inglese. Lineamenti regolari e sguardo intenso, avvia giovanissima la carriera da modella. Dopo diverse partecipazioni a film per la tv e il debutto nel cinema con il poco noto Death Machine (1995) di S. Norrington, viene diretta da B. Bertolucci in Io ballo da sola (1996). Protagonista di Reazione a catena (1996) di A. Davis e di Lo straniero che venne dal mare (1998) di B. Kidron, raggiunge la fama presso il grande pubblico con La mummia (1999) di S. Sommers, blockbuster d’avventura di cui interpreta anche il sequel nel 2001. Soldatessa intrepida in Il nemico alle porte (2001) di J.-J. Annaud, diventa una giovane madre single nella commedia About a Boy - Un ragazzo (2002) di P. e C. Weitz e una donna misteriosa e spregiudicata in La giuria (2003) di G. Fledler.... Approfondisci
Note legali