Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La favorita (DVD)

The Favourite

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Favourite
Paese: Grecia; Stati Uniti; Regno Unito
Anno: 2018
Supporto: DVD

75° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 84 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,67 €)

Lanthimos sfodera un'inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale

Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese. Quel che non manca ad Abigail però sono la bellezza e l'istinto di sopravvivenza, sviluppato in decenni di abusi e prepotenze subìte. Quale delle due donne riuscirà ad insediarsi per sempre come Favorita della regina?"
4,12
di 5
Totale 17
5
9
4
5
3
1
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fracchio

    05/01/2021 08:47:22

    Interpreti in stato di grazia,regia eccellente e fotografia superba.Da vedere e rivedere

  • User Icon

    Massimiliano

    30/09/2020 10:55:46

    Bello, diverso, curioso.

  • User Icon

    Giancarlo locarno

    20/08/2020 21:33:29

    Nell’Inghilterra dei primi anni del 700 regna Anna, una regina non più giovane e malata, morbosamente affezionata ai suoi coniglietti che per lei sostituiscono i figli tutti morti. Due damme di corte, Sarah e Abigail, senza esclusione di colpi approfittano della debolezza della regina introducendosi persino nel suo letto, desiderano diventare la preferita, tra macchinazioni e finzioni, chissà se alla fine il giocattolo si romperà.

  • User Icon

    marcie

    15/05/2020 19:21:26

    Intrighi alla corte della regina Anna per contendersi potere e preferenza della sovrana. Film gustosissimo con dialoghi sorprendentemente arguti, suntuosi costumi (vincitore del BAFTA, del BIFA e candidato all’Oscar per i migliori costumi), meravigliosi interni (girato tra l’altro anche a Hampton Court Palace e Hatfield House che rimangono fuori Londra e meritano una visita) e attrici notevoli. Lanthimos opta a volte per inquadrature con fish-eye rendendo una visione insolita e lievemente deformata.

  • User Icon

    fiss

    15/05/2020 11:03:58

    Non ho apprezzato il ritmo troppo lento, le scene troppo lunghe e spesso incomprensibili. Belle le attrici e sicuramente bravissime, soprattutto la Colman.

  • User Icon

    ila1

    12/05/2020 15:54:21

    Nell'Inghilterra del XVIII secolo, la Regina Anna siede sul trono, ma è la sua cara amica Lady Sarah a prendere le decisioni relative al governo del Paese, fino a quando la nuova serva Abigail, cugina caduta in disgrazia di Sarah, non entra in competizione con lei per ottenere i favori della Regina e il potere. Un film di donne, che parla allo spettatore in maniera diretta e mai banale. Trama avvincente. Vale decisamente il tempo dedicato alla visione.

  • User Icon

    lu

    12/05/2020 09:41:22

    Film strepitoso, ironico e intelligente. Attrici perfette.

  • User Icon

    Antonino

    11/05/2020 12:26:23

    che film! Odio, amore, segreti, bugie e meschinità tutte condensate in un film. Bellissimi i costumi e bravissimi gli attori.

  • User Icon

    FEDERICA D'ALESSIO

    09/01/2020 08:29:54

    Un film che mi è piaciuto molto.Rilassante al punto giusto. Trama interessante ed appassionante. Ve lo consiglio!!! 📀

  • User Icon

    Robert67

    24/11/2019 16:57:48

    Bellissimo film. Attrici strepitose soprattutto Olivia Colman nei panni della regina. Una inesattezza storica i rapporti lesbo con le favorite che non sono documentati.

  • User Icon

    claudia

    25/09/2019 14:01:47

    Film bello ma troppo lungo e davvero lento in certe parti, ciò è compensato dalla bravura indiscussa oltre che dalle due attrici Stone- Weisz , da un incredibile Olivia Colman nel ruolo della capricciosa e insoddisfatta regina.

  • User Icon

    Rosaria

    24/09/2019 19:51:35

    Una mia amica mi ha consigliato di vedere questo film e conoscendomi devo dire che ha fatto bene. Amo molto i film "in costume" perchè apprezzo il lavoro di precisione e ricostruzione che c'è dietro un film del genere, ma stavolta ho apprezzato soprattutto la forza del film, la bravura degli attori (soprattutto della strabiliante Olivia Colman nel ruolo della regina Anna), la spregiudicatezza della storia che passa sullo schermo senza diventare mai noiosa nè troppo artificiosa. Un film magistrale, ve lo consiglio!.

  • User Icon

    Adriana

    20/09/2019 15:31:42

    Lanthimos non delude: dopo il distopico (e geniale) The Lobster, ecco qui messa in scena una "domestica" contesa per il potere, anzi per colei che detiene quello supremo, la regina stessa. Nessun puro di cuore, chiunque cede infine al compromesso, all'egoismo, ai piccoli dispetti e malignità. Straordinarie Rachel Weisz ed Emma Stone.

  • User Icon

    Antonio

    12/07/2019 13:55:15

    Film pazzesco: una regia perfetta ad incorniciare la lotta selvaggia tra due donne arriviste e senza scrupoli. Costumi, scenografie e performance dei singoli attori ai massimi livelli.

  • User Icon

    Roberta Toffolo

    20/06/2019 21:25:09

    Pessimo. Ma che razza di film è? Trama assurda di una stupidità unica. Senza senso. La storia inventata di una regina con due favorite che si fanno la guerra per ottenere i suoi favori e fine. Boh. Non c'è suspense, né buon senso., né buoni dialoghi, uno schifo insomma.

  • La favorita è stato il primo film che ho visto del regista Lanthimos e il mio parere è positivo. Inizialmente ero stupita per alcune scene quasi comiche che non mi facevano capire quali sarebbero stati i toni del film, e anche i grandangoli mi hanno particolarmente sorpreso perché non è una ripresa frequente, anzi. Olivia Colman è stata indubbiamente molto brava a interpretare la regina Anna sia per i cambi repentini di umore, sia per la camminata malferma a causa della gotta, la vista sempre meno efficace, addirittura un parlato difficile da capire per via della bocca deformata dalla malattia. Quello che non capisco è perché abbia vinto l’Oscar come miglior attrice protagonista. Non metto in dubbio la sua performance, tutt’altro, ma… protagonista? È questo quello che mi lascia perplessa. Per me le protagoniste sono state Lady Marlborough e Abigail, non la regina Anna. Una recitazione splendida anche per Rachel Weisz (che, ammetto la mia ignoranza, non credo di aver mai visto in altri film) ed Emma Stone (su di lei invece non nutrivo nessun dubbio). Magari qualcuno potrebbe pensare che ne La favorita non succeda nulla. Di sicuro il film di Lanthimos non è un film d’azione, ma è ricco di sotterfugi, di sorrisi prima, di pugnalate alle spalle poi, di vendette, di doppi fini, di cattiveria. E poi, lo ammetto, sono caduta nella trappola di Lanthimos: inizialmente trovavo Abigail così carina, gentile e premurosa; mentre in Lady Marlborough vedevo l’arpia che voleva comandare al posto della regina. Solo alla fine ho capito che l’arpia doppiogiochista era Abigail e che Lady Marlborough probabilmente amava davvero la regina Anna così come amava fortemente l’Inghilterra, la sua patria. Sicuramente il film è lento, ma io ero tutta gasata perché volevo sapere chi l’avrebbe vinta, chi avrebbe osato di più, chi si sarebbe spinto più in là, fino ad arrivare a un punto di non ritorno. Per me La favorita è un film che merita.

  • User Icon

    Sonia

    10/04/2019 12:19:15

    Una storia vera, ben ambientata, ottima scelta delle attrici, coinvolgente fino alla fine

Vedi tutte le 17 recensioni cliente

Lanthimos sfodera un'inconsueta ironia per denunciare la condizione della donna in un mondo rigidamente patriarcale

Trama

Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese. Quel che non manca ad Abigail però sono la bellezza e l'istinto di sopravvivenza, sviluppato in decenni di abusi e prepotenze subìte. Quale delle due donne riuscirà ad insediarsi per sempre come Favorita della regina?

Oscar 2019 - Migliore attrice protagonista (Olivia Colman)
Golden Globe 2019 - Migliore attrice in un film commedia o musicale (Olivia Colman)
Festival di Venezia 2018 - Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile (Olivia Colman)
Festival di Venezia 2018 - Leone d'argento. Gran premio della giuria

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2019
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Olivia Colman Cover

    È un'attrice cinematografica, televisiva e teatrale. È apparsa in diverse produzioni televisive prima di ottenere riconoscimenti internazionali per il film drammatico Tirannosauro. Il successo arriva definitivamente nel 2019 quando vince il premio Oscar come miglior attrice protagonista del film La favorita, nel quale riveste il ruolo di Anna di Gran Bretagna. Per lo stesso ruolo si è aggiudicata anche la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile al Festival di Venezia, un Golden Globe e il premio BEFTA Approfondisci
  • Rachel Weisz Cover

    "Propr. R. Hannah W. Attrice inglese. Lineamenti regolari e sguardo intenso, avvia giovanissima la carriera da modella. Dopo diverse partecipazioni a film per la tv e il debutto nel cinema con il poco noto Death Machine (1995) di S. Norrington, viene diretta da B. Bertolucci in Io ballo da sola (1996). Protagonista di Reazione a catena (1996) di A. Davis e di Lo straniero che venne dal mare (1998) di B. Kidron, raggiunge la fama presso il grande pubblico con La mummia (1999) di S. Sommers, blockbuster d’avventura di cui interpreta anche il sequel nel 2001. Soldatessa intrepida in Il nemico alle porte (2001) di J.-J. Annaud, diventa una giovane madre single nella commedia About a Boy - Un ragazzo (2002) di P. e C. Weitz e una donna misteriosa e spregiudicata in La giuria (2003) di G. Fledler.... Approfondisci
Note legali