Categorie

Antonio Gnoli, Franco Volpi

Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 211 p. , Brossura
  • EAN: 9788845264726

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianni

    02/09/2014 14.42.39

    Le interviste al militaresco Junger, quelle al raffinato Gadamer, gira e rigira, finiscono sempre attorno alla questione: ma come ha fatto Heidegger a iscriversi al partito di Hitler e a non chiedere neppure scusa? Il libro, anche con alcune ripetizioni, indugia sul privato heideggeriano, su beghe già ampiamente note, come l'infedeltà, l'irriconoscente abbandono nei riguardi di Husserl: però col tono, francamente insopportabile, di chi dice che lo sciamano di Messkirsch, per essere il più grande filosofo del Novecento, bisogna pur perdonarlo per la sua cantonata nazista.

Scrivi una recensione