DISPONIBILITA' IMMEDIATA

La fioraia di Deauville e altri racconti

Georges Simenon

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Marina Di Leo
Editore: Adelphi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 953,25 KB
Pagine della versione a stampa: 161 p.
  • EAN: 9788845978852

12° nella classifica Bestseller di IBS Ebook

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Sui calzoncini corti la signorina Berthe, che a suo dire non aveva nient'altro da mettersi, aveva indossato quello che lei definiva un copricostume: una sorta di vestaglietta che la faceva apparire ancora piu` svestita, poiche? era chiusa solo da un bottone sul davanti, all'altezza della vita, e i lembi si scostavano a ogni passo facendo risaltare le cosce nude. «Insomma, uno strano posto e una strana atmosfera per un'inchiesta poliziesca! Non c'era niente che potesse evocare una sciagura. Eppure una giovane donna, che fino a due giorni prima si godeva l'estate mediterranea e prendeva la tintarella...».
4,5
di 5
Totale 8
5
4
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alf

    12/07/2019 09:10:54

    Bellissimo, letto d'un fiato, i racconti sono scorrevoli, piacevoli, degni del miglior Simenon!

  • User Icon

    Elena

    28/04/2019 15:17:32

    In questa nuova raccolta di racconti ritroviamo Emile e Torrence in veste di investigatori in trasferta in località balneari esclusive e grandi città con l'obiettivo di scagionare i loro clienti accusati di omicidio,ritrovare gioielli rubati e scoprire il significato delle ultime parole di un moribondo che spira nella loro agenzia.Queste rocambolesche avventure che appaiono molto intriganti si snodano in racconti molto equilibrati,coinvolgenti e guasconi e talvolta spiazzanti.Purtroppo il racconto che dà il nome al libricino trovo non sia all'altezza degli altri tre in quanto risulta stiracchiato e scarsamente originale sotto tutti gli aspetti.

  • User Icon

    patriziab

    09/03/2019 14:44:06

    È il CASO il vero protagonista che anima i quattro piacevoli racconti, in cui vi sono delittinspiegabili o misteri enigmatici. L’arguzia, mista a un pizzico di fortuna (e di sfortuna per gli assassini), è l’elemento chiave per risolverli, tutto nella migliore tradizione dei racconti gialli. Straconsigliato per una lettura d’evasione.

  • User Icon

    rosa

    22/09/2018 12:51:45

    George Simenon può essere definito, senza ombra di dubbio, uno dei grandissimi del secolo scorso. Il personaggio principale (ed alter ego) è il noto commissario Maigret, protagonista di un centinaio di indimenticabili romanzi. Ma ricordiamo che il miglior Simenon è quello degli altri romanzi e dei racconti: un altro centinaio. Il suo stile asciutto e ruvido come una spugna rinsecchita, il suo erotismo incredibilmente diretto ed esplicito (specie per l'epoca, ma anche adesso!) rendono la lettura sempre piacevole. Questi quattro racconti (che sono: LA FIORAIA DI DEAUVILLE, LE TRE BARCHE DELLA CALETTA, IL BIGLIETTO DEL METRO e EMILE A BRUXELLES) ne sono l'emblema: brevi, essenziali, diretti. L'unico difetto? Finiscono presto, ma di Simenon c'è tanto da leggere...

  • User Icon

    Andrea

    21/09/2018 20:03:48

    È un misto di seduzione e giallo,tutti e quattro i racconti sono riusciti ad avvincermi fino alla fine

  • User Icon

    isabella

    01/08/2018 11:09:01

    Simenon dimostra di essere prolifico come giallista, non solo il nostro caro amato Maiget, anche altri personaggi si fanno amare, il goffo Torrence spalla del commissario diventa personaggio principale insieme ad Emile di un filone a parte, l'agenzia O, investigatori privati. in tutti i sensi una rocambolesca sequenza di eventi in cui l'insospettato Emile risolve i casi anche quando ci rimette e gli affari non vanno bene, ma il desiderio di risolvere il caso è una sfida che Emile non sa e non vuole perdere. consiglio .

  • User Icon

    Claudio

    13/05/2017 17:55:51

    Continua la saga dell'agenzia 0 il cui capo sembra essere Torrence, collaboratore di Maigret andato in pensione. Ma il vero capo è Emile, giovanotto rosso di capelli, che passa per fattorino dell'agenzia, ma di cui è invece la mente. E, sembra sempre quasi per caso, riesce a scoprire i responsabili degli omicidi di questi quattro racconti.

  • User Icon

    la libraia

    19/04/2017 16:27:24

    Magnifico esempio del miglior Simenon. E non credo sia necessario scrivere altro!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Georges Simenon Cover

    Romanziere francese di origine belga. La sua vastissima produzione (circa 500 romanzi) occupa un posto di primo piano nella narrativa europea. Grande importanza ha poi all'interno del genere poliziesco, grazie soprattutto al celebre personaggio del commissario Maigret. La tiratura complessiva delle sue opere, tradotte in oltre cinquanta lingue e pubblicate in più di quaranta paesi, supera i settecento milioni di copie. Secondo l'Index Translationum, un database curato dall'UNESCO, Georges Simenon è il quindicesimo autore più tradotto di sempre. Grande lettore fin da ragazzo in particolare di Dumas, Dickens, Balzac, Stendhal, Conrad e Stevenson, e dei classici. Nel 1919 entra come cronista alla «Gazette de Liège», dove rimane per oltre... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali