Folle solitarie. Il romanzo novecentesco in Corrado Alvaro e John Dos Passos

Raffaella Rizzi

Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 gennaio 2016
Pagine: 174 p., Brossura
  • EAN: 9788899141639
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Corrado Alvaro nasce nel 1895 e muore nel 1956; John Dos Passos nasce nel 1896, muore nel 1970. Attraversano la vita in un arco di tempo comune, vivono, senza saperlo, le stesse esperienze: sono completamente segnati dalle due guerre mondiali, e spesso i loro occhi nello sforzo di comprensione di scenari sconvolgenti e sconvolti puntano nella stessa direzione, benché non abbiano occasione di incrociare gli sguardi. Uno scorcio storico e culturale che attraversa le due guerre mondiali e analizza la rivalutazione del romanzo come specchio letterario dell'età moderna. Un saggio che analizza la ripresa narrativa per il genere romanzo, avvenuta a fine anni '30 e lo stato d'animo degli autori che si trovano a vivere in quegli anni. Corrado Alvaro - autore calabrese - e John Dos Passos - autore statunitense -, mostrano come la distanza geografica non rispecchi la vicinanza mentale e d'animo causata dalla vita vissuta in un determinato contesto culturale. E così la guerra e la metropoli unisce nella solitudine.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità: