Traduttore: A. Lazzati
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 ottobre 2010
Pagine: 256 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850222780
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    01/09/2015 16:55:32

    Andrò subito al punto per poi spiegare meglio: vale la pena per gli appassionati del genere comprare questo libro? Assolutamente sì. Detto ciò, spiego perché. La vita di questo ragazzo è sicuramente molto originale: sballottato da una parte all'altra dopo il divorzio dei genitori, si trasferisce a un certo punto a Beverly Hills (non vi sto a spiegare oltre), per poi essere inviato a una accademia militare canadese in sostituzione delle scuole superiori. In quel luogo nasce la curiosità per le forze di difesa israeliane e l'idea di trasferirsi in Israele. Trascorsa una preziosa fase di passaggio in un kibbutz, il protagonista si presenta alla selezione per le forze speciali, e non dico quali perché la questione è articolata e si sviluppa nel racconto cogliendo di sorpresa lo stesso autore. Seguono tre anni di addestramento e missioni sul campo, che rappresentano una vera epopea fatta di durezza (effettivamente è difficile non rimanere a bocca aperta di fronte agli sforzi affrontati) e di realtà che non sempre il cervello riesce ad elaborare. Qui mi fermo perché non voglio svelare il finale perché a ricordarvi che si tratta di realtà e non di fiction c'è un sito internet che vi spiega di cosa si occupi ora l'autore. Aahron Cohen è peraltro un quasi mio coetaneo quindi ho riletto dal suo punto di vista vicende di portata internazionale (intifada, 11 settembre, attentati suicidi in Israele) che ricordo molto bene. Devo dire che il finale del libro coglie molto di sorpresa e non me lo sarei aspettato, mentre sapevo già che questo sarebbe accaduto durante il racconto dell'addestramento e delle missioni. Non c'è che dire, ottimo libro, punteggio pieno. Avete presenti i libri sulle forze speciali? Ce ne sono tanti ma i migliori sono pochi: questo è uno dei pochi.

  • User Icon

    stefano

    23/07/2015 17:39:30

    Biografia di un militare israeliano professionista, dall'inizio dell'apprendistato fino alle prime missioni in territorio palestinese. Lascia sbigottiti la selezione e l'addestramento, qualcosa di terribilmente duro che mette a repentaglio la salute mentale. L'autore riesce ad essere piuttosto coerente ed equilibrato visto il tema così complesso e serio.

  • User Icon

    Hyeronimus52

    06/01/2014 13:31:23

    Un resoconto dettagliato e appassionante dell'addestramento e dell'operatività di un giovane ebreo americano in una unità d'elite dell'esercito israeliano impegnata nella lotta al terrorismo narrato in prima persona; le esperienze di un giovane alla ricerca della conoscenza di se stesso e del significato della propria vita attraverso prove fisiche, mentali e psichiche al limite della rottura, raccontate in un linguaggio e in un tono semplice, mai autocelebrativo, nella consapevolezza di essere riuscito a conquistare la stima di se stesso e degli altri.

Scrivi una recensione