Fritz Busch at Glyndebourne (Box Set)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Fritz Busch
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 9
Etichetta: Plg
  • EAN: 0190295801748

€ 25,88

€ 34,50
(-25%)

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 34,50 €)

Questo cofanetto di 9CD getta nuova luce sulle prime edizioni del celebre Glyndebourne Opera Festival, che dagli anni ’30 ad oggi ha stabilito la tradizione tipicamente britannica della ‘Country House Opera’.
Fritz Busch, uno dei più importanti direttori d’orchestra del XX secolo, fu uno degli ispiratori e fondatori del Festival. Queste registrazioni di opere mozartiane risalgono proprio a quei primi formidabili anni e vedono nei cast alcuni fra i migliori cantanti dell’epoca.
CD1-2 Le nozze di Figaro, K492
Glyndebourne Festival Chorus and Orchestra.
Registrazione: 6 VI.1934, 24 & 28 VI.1935, The Glyndebourne Theatre, Sussex
CD3-4 Così fan tutte, K588
Glyndebourne Festival Chorus and Orchestra
Registrazione: 25-28 VI.1935, The Glyndebourne Theatre, Sussex
CD5-7 Don Giovanni, K527
Glyndebourne Festival Chorus and Orchestra
Registrazione: 29 VI- 5 VII.1936, The Glyndebourne Theatre, Sussex
CD8 Così fan tutte, K588 (estratti)
Glyndebourne Festival Chorus and Orchestra
Registrazione: 12, 14 & 15 VI.1950, Glyndebourne, Sussex
CD9 Idomeneo, re di Creta, K366 (estratti)
Glyndebourne Festival Chorus and Orchestra
Registrazione: 2 & 3 VII.1951, Abbey Road Studio, London
Bonus track:
Die Zauberflöte, K620 ACT II: Grosser Sarastro!
Registrazione: 30 VI.1936, The Glyndebourne Theatre, Sussex
BBC Tapes - Courtesy of BBC
  • Wolfgang Amadeus Mozart Cover

    Compositore austriaco. Il «bambino prodigio». i primi viaggi a monaco, parigi e londra. Il padre Leopold era maestro di cappella presso il principe arcivescovo di Salisburgo quando Wolfgang nacque, il 27 gennaio. Prima ancora di imparare a leggere e a scrivere, il piccolo M. rivelò prodigiose doti musicali, tanto che a quattro anni già suonava il clavicordo e a cinque componeva minuetti che il padre trascriveva. Anche la sorella Marianna, detta Nannerl, di cinque anni maggiore, suonava il clavicembalo con grande abilità; cosicché Leopold, perseguendo tenacemente l'educazione musicale dei figli, pensò di metterne subito a frutto le qualità precoci. Nel gennaio 1762 Leopold si recò con la famiglia alla corte dell'elettore di Monaco di Baviera, dove i due piccoli musicisti tennero concerto, suscitando... Approfondisci
Note legali