Fu sera e fu mattina

Ken Follett

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Annamaria Raffo
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 15 settembre 2020
Pagine: 792 p., Rilegato
  • EAN: 9788804722120

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Di ambientazione storica

Salvato in 608 liste dei desideri

€ 25,65

€ 27,00
(-5%)

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Fu sera e fu mattina

Ken Follett

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Fu sera e fu mattina

Ken Follett

€ 27,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Fu sera e fu mattina

Ken Follett

€ 27,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ken Follett conduce il lettore in un viaggio epico pieno di sorprese, avventura, coraggio, amore, odio e ambizione che termina dove I pilastri della terra hanno inizio.

«Lo scrittore britannico aggiunge un altro pilastro ai Pilastri della Terra. Trent'anni dopo quel capolavoro, l'autore torna nell'immaginaria cittadina inglese di Kingsbridge, prima di Kingsbridge, al'alba dell'anno Mille e alle radici di quella narrazione epica e della sua stessa fama di romanziere storico con un prequel di 800 pagine» - la Lettura

17 giugno 997. Non è ancora l'alba quando a Combe, sulla costa sudoccidentale dell'Inghilterra, il giovane costruttore di barche Edgar si prepara con trepidazione a fuggire di nascosto con la donna che ama. Ma i suoi piani vengono spazzati via in un attimo da una feroce incursione dei vichinghi, che mettono a ferro e fuoco la sua cittadina, distruggendo ogni cosa e uccidendo chiunque capiti loro a tiro. Edgar sarà costretto a partire con la sua famiglia per ricominciare tutto da capo nel piccolo e desolato villaggio di Dreng's Ferry. Dall'altra parte della Manica, in terra normanna, la giovane contessa Ragna, indipendente e fiera, si innamora perdutamente del nobile inglese Wilwulf e decide impulsivamente di sposarlo e seguirlo nella sua terra, contro il parere di suo padre, il conte Hubert di Cherbourg. Si accorgerà presto che lo stile di vita al quale era abituata in Normandia è ben diverso da quello degli inglesi, la cui società arretrata vive sotto continue minacce di violenza e dove Ragna si ritroverà al centro di una brutale lotta per il potere. In questo contesto, il sogno di Aldred, un monaco colto e idealista, di trasformare la sua umile abbazia in un centro di erudizione e insegnamento entra in aperto conflitto con le mire di Wynstan, un vescovo abile e spietato pronto a tutto pur di aumentare le sue ricchezze e il suo potere. Le vite di questi quattro indimenticabili personaggi si intersecano, in un succedersi di continui colpi di scena, negli anni più bui e turbolenti del Medioevo. Questo formidabile romanzo è il prequel della magnifica saga di Kingsbridge amata da milioni di lettori nel mondo. Ken Follett conduce il lettore in un viaggio epico pieno di sorprese, avventura, coraggio, amore, odio e ambizione che termina dove I pilastri della terra hanno inizio.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,29
di 5
Totale 24
5
8
4
4
3
4
2
3
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Samantha

    14/10/2020 17:22:59

    Fu sera e fu mattina è, ad oggi (14 ottobre 2020) l'ultimo libro pubblicato di Ken Follett, nonché prequel della Trilogia di Kingsbridge. Si tratta di un romanzo storico che tratta del periodo che va dal 997 al 1007 e racconta al suo interno in che modo si è formata e sviluppata la città di Kingsbridge. Si tratta, senza ombra di dubbio, di un romanzo particolarmente atteso dai "fan" dell'autore, e io mi annovero tra di essi: ho letto tutto ciò che Ken Follett ha scritto e compro le sue ultime uscite non appena vengono pubblicate. Questo lo premetto perché ritengo che l'impressione generata dal libro possa cambiare enormemente a seconda delle aspettative che si hanno. La serie di Kingsbridge è, insieme alla Trilogia del Novecento, la produzione più famosa ed acclamata dello scrittore. I pilastri della terra, primo volume di questa, ormai, tetralogia, è il suo romanzo più celebre ed uno tra i migliori (in molti direbbero, il migliore in assoluto) e sapere cosa è successo prima di questa storia, necessariamente interesserà a molti. La struttura del testo è molto curata; all'inizio di ogni capitolo troverete la data degli accadimenti in esso contenuti, le parti in cui è diviso il romanzo segnalano di quali anni si parlerà al loro interno. I punti di vista (raccontati sempre in terza persona) sono quattro: - Ragna, normanna aristocratica, bella e giovane con un carattere deciso - Edgar, giovane costruttore con poco denaro ma molta inventiva - Aldred, monaco retto e profondamente credente - Wynstan, arcivescovo cattivo, potente e corrotto Il resto della recensione su Leggo Quando Voglio

  • User Icon

    evandro

    14/10/2020 08:46:51

    non sara' il miglior libro di follet, ma e' una lettura sempre piacevole. da consigliare.

  • User Icon

    De Laurentis Barbara

    13/10/2020 17:08:42

    Bellissimo libro, a pari merito con I pilastri della Terra.Lo si legge tutto d'un fiato.Follett, anche con questo libro, nn si è smentito.Un grande scrittore 👏🏻

  • User Icon

    giorgio g

    11/10/2020 09:26:25

    John Grisham ci trasporta sulle coste dell’Inghilterra. Qui, tra un’incursione e l’altra dei Vichinghi, si svolge la saga della famiglia di Edgar e di Ragnhild, figlia del conte Hubert di Cherbourg, che gli preferisce Wilwulf, era “così alta, calma e bella che quando la guardavi era difficile credere che fosse umana.” Un altro personaggio è Aldred, “la cui missione nella vita era quella di portare sapere e conoscenza dove prima c’era solo cieca ignoranza”. L’autore cede al romanticismo: “Osservò le lacrime sgorgare dai suoi occhi e scendere lungo il viso, gocce di pioggia su petali di rose.” Una lettura, se non entusiasmante, almeno piacevole.

  • User Icon

    Anastasia Bartashuk

    10/10/2020 11:32:11

    Avevo delle aspettative molto alte per questo libro ma non posso considerarlo il romanzo migliore di Ken Follet. E' una lettura interessante e merita quindi lo consiglio ai fan di Follet.

  • User Icon

    maurizio

    09/10/2020 10:27:58

    Peccato, tanto rumore per così poco.

  • User Icon

    Dona

    09/10/2020 10:11:17

    Ken Follett per me è una garanzia. Quando ho deciso di acquistare questo romanzo sono andata a colpo sicuro, sapendo perfettamente che non me ne sarei pentita. La lettura è scorrevole , l'intreccio mi ha avvolta e coinvolta a tal punto che quando ho terminato di leggere il romanzo, ho avvertito come un "senso di vuoto". Ritengo che questo genere di sensazione sia la miglior testimonianza per definire un romanzo veramente ben riuscito.

  • User Icon

    paola

    07/10/2020 21:57:53

    storia molto intensa e coinvolgente in cui i protagonisti Ragna ed Edgar si trovano catapultati in una miriade di avversita' , dovendo lottare contro il nemico numero uno: il fato.la fitta rete delle loro vite si scontrera' con gli altri personaggi che, chi con cattiveria, chi con piu' disponibilita' , faranno da cornice alla loro unione.capolavoro

  • User Icon

    Simona

    05/10/2020 12:51:06

    Il libro è interessante, ma lo scrittore ha perso la capacità di trattenere le persone tra le pagine del libro come aveva fatto per "I pilastri della terra" e "Mondo senza Fine".

  • User Icon

    gabriella

    05/10/2020 11:58:12

    Sicuramente merita più di 3 stelle. Adoro i libri storici ma a volte sono complessi da leggere. Questo no. Scorrono le pagine in modo semplice ma nello stesso tempo descrivono l’Inghilterra prima dell’anno 1000 in modo molto esaustivo. Il libro ti catapulta in questi villaggi e ti sembra di vivere la vita dei loro abitanti. Bravo Ken Follett, come sempre dimostri la tua bravura nella scrittura e l’impegno nella ricerca. Da leggere assolutamente

  • User Icon

    paola

    04/10/2020 19:14:13

    ottimo libro in cui la vita di Edgar e Ragna viene bersaglaita da mille peripezie ,anche mortali,. capolavoro

  • User Icon

    Ruggero

    03/10/2020 12:58:24

    Una romanzo che ripropone i classici stereotipi delle storie medievali di Follett: il vescovo cattivo, il giovane povero ma pieno di risorse, la donna amata e irraggiungibile, il monaco buono e quello infido..sarà che probabilmente personaggi del genere erano effettivemente diffusi in quell'epoca. Ottima, suggestiva e verosimile l'ambientazione storica, il racconto è scorrevole e si legge velocemente, però sono davvero pochi e prevedibili i colpi di scena! Nell'eterna lotta tra bene e male non si ha mai , veramente , la sensazione che quest'ultimo possa prevalere, con i malvagi che pare non riescano mai ad esserlo fino in fondo e i "buoni" che beneficiano di tante, troppe e poco credibili, circostanze positive, insomma non si rimane mai con il fiato sospeso a causa di una trama, tutto sommato, fiacca.. L'impressione complessiva è che il filone narrativo partito con "I pilastri della terra" abbia sfruttato ed esaurito le proprie potenzialità.

  • User Icon

    lafede

    02/10/2020 17:29:28

    Purtroppo questo libro non ha suscitato in me nessuna emozione. Piatto nonostante il susseguirsi di eventi, tiepido nelle scene cruciali, il livello è quello di una fiction all'italiana per intenderci. Molto distante dai Pilastri della Terra che resta un capolavoro ineguagliabile

  • User Icon

    Ale. B.

    02/10/2020 16:51:53

    Storia improbabile, scrittura tirata via, cattivi cattivissimi fino all'autolesionismo e buoni buonissimi fino all'ingenuità. Per di più questi non fanno che mangiare fagioli (almeno 5 volte) che sarebbero arrivati in Europa solo 5 secoli dopo. Zero batticuore e zero colpi di scena: le soluzioni ai momenti drammatici sono tutte del tipo deus ex machina. Poi il libro si lascia finire, ma senza gran partecipazione.

  • User Icon

    Marina Parmegiani

    01/10/2020 04:50:24

    Follett non è più quello di una volta. L'ho letto a fatica

  • User Icon

    Vally

    29/09/2020 16:55:43

    Ken Follett non mi ha mai deluso e, anche stavolta, per me, è magistrale. Uno di quei libri che non vorresti finire, perché a poco a poco ci entri dentro e non vedi l'ora di tornare a casa per poter ricominciare la lettura. Sono davvero pochi gli autori che causano un simile effetto!

  • User Icon

    andrea

    29/09/2020 13:09:14

    Buon prequel di quel capolavoro assoluto che è "I pilastri della terra". Non a quel livello,certo, ma sicuramente migliore dei due capitoli successivi della saga di King's bridge. Avrei preferito un finale meno smielato e più da medioevo...ma si sa che Follett predilige questo tipo di conclusione.

  • User Icon

    Gian

    28/09/2020 09:52:30

    Purtroppo é molto distante dai suoi migliori romanzi. È a tratti prevedibile. Eccessiva la continua contrapposizione tra bene e male, in una dialettica tra pochi oersonaggi. Non coglie mai il lettore di sorpresa e coinvolge poco. Mi dispiace perché avevo ben altre aspettative, ma sono state disilluse.

  • User Icon

    irene

    27/09/2020 16:57:55

    Si legge piuttosto in fretta nonostante la mole, grazie anche a una storia sicuramente non monumentale e complessa come quella de "I pilastri della terra", che dopo quattro volumi dedicati a Kingsbridge considero sempre il migliore. Qui la storia si sviluppa in un arco di tempo relativamente breve, con pochi personaggi e meno dispersioni di trama. Mi ero avvicinata al libro un po' timorosa, perché "La colonna di fuoco" aveva decisamente deluso le mie aspettative, ma mi sono dovuta ricredere. Ci sono sempre i cliché "follettiani" come i cattivi cattiverrimi, i buoni belli e intelligenti oltre ogni dire, altri personaggi che non essendo né l'uno né l'altro sono destinati a essere descritti come insignificanti, una famiglia che perde tutto per poi risollevarsi, matrimoni che non vanno bene, amori ostacolati, chierici ambiziosi eccetera eccetera. Insomma, il classico polpettone a cui dovrebbe essere abituato chi ha letto la saga fino a qui. Mi è piaciuto questo polpettone? Sì, tutto sommato, complice anche il fatto che sia ambientato nell'Alto Medioevo. A volte è scontato dove voglia andare a parare l'autore, ma ho trovato la lettura piacevole, ed è stato interessante scoprire le origini di Kingsbridge. Un ultimo appunto: di vichinghi ne vedrete pochissimi.

  • User Icon

    glo

    26/09/2020 17:25:31

    quel che si legge o fa pensare o ti insegna qualcosa o ti fa viaggiare con la mente...ecco questo libro e' una macchina del tempo,un fantastico viaggio nel tempo

Vedi tutte le 24 recensioni cliente
  • Ken Follett Cover

    Scrittore inglese. Laureato in filosofia, poi cronista in un quotidiano, è diventato uno dei più popolari autori di best-seller con La cruna dell’ago (Eye of the needle, 1978).Nell'infanzia è nata la sua passione per la lettura “Non avevo tanti libri, e sono sempre stato grato alla biblioteca pubblica. Senza libri gratuiti non sarei diventato un lettore accanito, e se uno non è lettore non può essere neanche scrittore” ha dichiarato.Nel settembre del 1970, appena uscito dall’università, lavora come cronista per il «South Wales Echo» di Cardiff e poi come editorialista dell’«Evening News» di Londra. Non avendo sfondato come “il giornalista investigativo fenomenale” che aveva immaginato... Approfondisci
Note legali