Furore sulla città

The Turning Point

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Turning Point
Paese: Stati Uniti
Anno: 1952
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 10,78 €)

Un giovane ed energico magistrato è incaricato dal governatore di debellare un'organizzazione criminale che ha complicità anche nella polizia. Con l'aiuto di un amico giornalista scopre che il padre del presidente della commissione d'inchiesta è implicato nei crimini. Nonostante i criminali gli uccidano il padre, il magistrato non si dà per vinto.
  • Produzione: A & R Productions, 2015
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 85 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area0
  • Contenuti: speciale: doppiaggio originale d'epoca; manifesto originale: poster - locandine; foto; biografie
  • William Holden Cover

    Nome d'arte di W. Franklin Beedle jr., attore statunitense. Notato in una produzione teatrale al college, nel 1937 viene messo sotto contratto sia dalla Paramount che dalla Columbia. Dopo qualche ruolo minore, veste i panni del violinista/boxeur in Passione - Il ragazzo d'oro (1939) di R. Mamoulian, impressionando per il suo talento e prendendo in prestito dal titolo originale del film, Golden Boy, il suo soprannome. Tornato dalla guerra con il grado di tenente, interpreta qualche commedia, come Nata ieri (1950) di G. Cukor, fino all'incontro, fondamentale per la sua carriera, con il regista B. Wilder che lo dirige in personaggi indimenticabili: lo sceneggiatore fallito mantenuto dalla diva G. Swanson in Viale del tramonto (1950), l'enigmatico prigioniero del campo di concentramento in Stalag... Approfondisci
  • Alexis Smith Cover

    Attrice canadese. Da bambina studia pianoforte, danza e recitazione. Frequenta poi la Hollywood High School e la Scuola d'arte drammatica di Los Angeles, dove viene notata da un responsabile della Warner che le procura un provino. Non ancora ventenne debutta, non accreditata, in La signora dai capelli rossi (1940) di C. Bernhardt, cui segue un piccolo cammeo in Con mia moglie è un'altra cosa (1941) di L. Bacon. Durante gli anni '40 e '50 raggiunge il massimo successo, lavorando come protagonista, comprimaria e caratterista in film d'ogni genere. R. Walsh la dirige in Il sentiero della gloria, M. Curtiz in Notte e dì (1946), I. Rapper in Rapsodia in blu (1945). Rinnova la collaborazione con C. Bernhardt recitando al fianco di H. Bogart in Nebbie (1945). Nel 1951 F. Capra la vuole in È arrivato... Approfondisci
  • Edmond O'Brien Cover

    "Attore statunitense. Allievo di O. Welles, alterna una saltuaria attività teatrale e radiofonica a numerose interpretazioni cinematografiche, dando le prove migliori in parti di carattere (Notre Dame, 1939, di W. Dieterle; I gangsters, 1946, di R. Siodmak; La contessa scalza, 1954, di J.L. Mankiewicz, Oscar come attore non protagonista, Sette giorni a maggio, 1964, di J. Frankenheimer)." Approfondisci
Note legali