Fútbol. Storie di calcio - Osvaldo Soriano - copertina

Fútbol. Storie di calcio

Osvaldo Soriano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: G. Felici, A. Morino
Curatore: P. Collo
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Edizione: 1
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 giugno 2014
Pagine: 210 p.
  • EAN: 9788806223168

42° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Racconti

Salvato in 102 liste dei desideri

€ 12,00

Venduto e spedito da Libreria Max 88

Solo 3 copie disponibili

+ 3,20 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 11,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Centravanti di buone speranze - "ricordo di aver fatto più di trenta goal in campionato" -, fino a che la carriera calcistica non gli viene stroncata da un incidente, Osvaldo Soriano diviene innanzi tutto cronista sportivo e solo in seguito, con "Triste, solitario y final", del 1973, uno dei romanzieri più amati e acclamati dell'America latina. Ma questa sua passione per lo sport, e per il fútbol in particolare, non l'ha mai lasciato. Scrive con la stessa passione e lo stesso amore di grandi campioni - uno tra tutti Diego Armando Maradona - e di oscuri portieri, di arbitri improbabili, di allenatori in pensione. Storie di calcio, di memoria, di personaggi indimenticabili, come il figlio di Butch Cassidy o il míster Peregrino Fernández, ma "imperfetti" (come diceva lui stesso), che giocano partite senza fine, contro un avversario o contro la vita. Venticinque racconti di calcio che attraversano l'intera sua produzione letteraria, con sei racconti in più rispetto all'edizione precedente.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Saturno83

    15/05/2020 20:18:30

    Per chi ama il calcio, soprattutto quello dei tempi passati, la lettura del libro di Soriano è consigliata. I personaggi descritti nel libro sono meravigliosi, e la scrittura di Soriano fa scorrere bene la lettura dall'inizio alla fine. Consigliato!

  • User Icon

    Silvio Bambagiotti

    25/09/2019 11:26:33

    Libro molto bello e godibile da leggere. C'è quella strana leggerezza pregna di una certa gravità che caratterizza il Sud America e, in questo caso, l'Argentina. Un'Argentina vista attraverso una palla da calcio, piena di spontaneità e fantasia. A me è piaciuto molto.

  • User Icon

    Il libraio di Mantova

    14/12/2015 17:24:51

    Raccolta di racconti popolati da una galleria di personaggi indimenticabili: Anonimi e più o meno onesti calciatori nei villaggi della Patagonia, allenatori giramondo. Gioie e disperazioni calcistiche ma soprattutto la malinconia degli sconfitti, degli esclusi e dei gol mancati nella vita.

  • Osvaldo Soriano Cover

    (Mar del Plata 1943 - Buenos Aires 1997) scrittore argentino. Giornalista sportivo per giornali quali «Primera plana» e «La Opinión», abbandonò l’Argentina dopo il golpe militare del 1976 per stabilirsi in Francia. In seguito al mutamento della situazione politica rientrò in patria verso la fine degli anni ’80. Si impose all’interesse del pubblico e della critica internazionale con il romanzo Triste, solitario y final (1973), parodia del cinema hollywoodiano e del romanzo poliziesco, cui allude attraverso personaggi famosi e utilizzando la figura dell’investigatore privato Marlowe, tratta dai romanzi di R. Chandler. Nei libri successivi Mai più pene né oblio (No habrá más penas ni olvido, 1979) e Quartieri di inverno (Cuarteles de invierno, 1981) prevale l’elaborazione di elementi della politica... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali