Categorie

Hilde Bruch

Traduttore: L. D. Treves
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 162 p. , Brossura

1 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Salute, famiglia e benessere personale - Famiglia e salute - Problemi personali - Disordini alimentari

  • EAN: 9788807817663

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LINDA PUGLISI

    27/01/2008 12.09.26

    TITOLO: LA GABBIA D’ORO AUTORE: HILDE BRUCH TIPOLOGIA: SAGGIO ARGOMENTO: ANORESSIA “Quando si è tanto infelici e non si sa come venire a capo di checchessia avere il dominio sul proprio corpo diventa un successo sfolgorante” L’anoressia mentale colpisce molto adolescenti o preadolescenti che si sentono spesso imprigionate da mete irraggiungibili e aspettative irrealizzabili. Sembrano chiuse in una “gabbia d’oro” di privilegi nella quale sentono di non essere al proprio posto e di non poter sopravvivere. Si ritiene che nell’ anoressia ci sia una ricerca continua e implacabile voglia di una magrezza estrema nonostante la fame i dolori e le conseguenze a volta letali. Sebbene la parola anoressia significhi mancanza di appetito ,e la quantità di alimenti ingeriti sia drasticamente ridotta ,in questo fenomeno non avviene per scarso appetito ma al contrario per un ossessione derivante dal pensiero del cibo. Spesso le preoccupazioni per il peso e la dieta iniziano quando si devono affrontare nuove esperienze o cambiamenti che sono scarsamente preparate ad assolvere. Tutte le anoressiche sono così ancorate alla loro famiglia da non essere in grado di raggiungere una loro indipendenza. Si sentono in obbligo di essere alla pari delle aspettative altrui poiché non sono riuscite a sviluppare una vera autonomia.

Scrivi una recensione