Gemini Man (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Ang Lee
Paese: Stati Uniti
Anno: 2019
Supporto: Blu-ray
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 9,74

€ 12,99
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 12,99 €)

Henry Brogan è il miglior sicario in circolazione. Per questo la Defense Intelligence Agency, servizio segreto americano, non rinuncia mai ai suoi servigi. A 51 anni Henry coltiva sempre più dubbi sulla vita condotta sino a qui e, dopo l'ultimo incarico, decide di smettere i panni del killer governativo. Ma i suoi superiori non si fidano e gli mettono alle costole degli agenti, fino a ricorrere al migliore di tutti, straordinariamente simile nelle fattezze proprio a Henry Brogan.
3,5
di 5
Totale 6
5
0
4
4
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    massi

    17/05/2020 16:32:02

    Film molto bello consiglio la visione a tutti.

  • User Icon

    Michele

    12/05/2020 16:58:20

    Nuovo film di Will Smith con coprotagonista lui stesso in versione giovane ,devo dire l'effetto è stranoma di effetto, il film tecnicamente parlando è ben fatto ed intrattiene il pubblico dall'inizio alla fine con spettacolari inseguimenti e sparatorie a gogo ! A chi piace il genere azione sicuramente piacerà .Ottima la qualità audio/video.

  • User Icon

    Sara

    12/05/2020 10:30:17

    è un bel film, ma purtroppo mi ha deluso. Alcune scene d'azione sono molto belle, mentre altre assomigliano a quelle di un videogioco e mi hanno fatto storcere un po' il naso. La trama è lineare e abbastanza prevedibile. L'ho visto una volta ma non credo che lo rivedrò di nuovo

  • User Icon

    rollopotter

    12/05/2020 07:36:56

    L'idea di cloni è sempre molto interessante di per sé, ma non in questo film. La trama e la sceneggiatura sono mediocri e molto prevedibili. Non mi è piaciuta la CGI. Sembra che qualcun altro stia indossando la faccia di Will Smith e non bene. Alla fine del film il pensiero è, ok, tutto qui? Dov'è la storia? Quale la morale? Sembra che entrambe siano inesistenti. Peccato, perché da un film di Will Smith e Ang Lee mi aspettavo molto. Non male i contenuti extra-

  • User Icon

    Lorenzo

    11/05/2020 15:47:09

    Film molto sottovalutato che riporta alle atmosfere dei film action degli anni 80. Will Smith in parte sia nella versione attempata che in quella giovane. Computer grafica a tratti sbalorditiva.

  • User Icon

    Massimiliano

    15/02/2020 09:19:32

    Storia con molta azione ed effetti speciali, nel complesso è un bel film anche sa dai provini mi aspettavo di più.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Produzione: Universal Pictures, 2020
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1);Giapponese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Atmos)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Inglese; Francese; Spagnolo; Giapponese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • Ang Lee Cover

    Regista taiwanese. Dopo aver frequentato il National Taiwan College of Tampei, si trasferisce nel 1978 negli Stati Uniti, dove studia arte drammatica. Quando inizia a scrivere sceneggiature, la sua identità divisa tra sensibilità orientale e pragmatismo occidentale gli suggerisce temi e situazioni (sviluppate con J. Schamus, professore di cinema alla Columbia University, suo abituale cosceneggiatore): nasce così Pushing Hands (1992), racconto delle difficoltà di ambientamento incontrate da un anziano maestro di tai-chi di Taipei che raggiunge la famiglia del figlio a New York. Se Il banchetto di nozze (1993, Orso d’oro a Berlino) è un’elegante commedia su una coppia omosessuale newyorchese in cui uno dei due gay, quello di Taiwan, finge il matrimonio per non insospettire i parenti appena giunti... Approfondisci
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
  • Clive Owen Cover

    "Attore inglese. Studia recitazione alla prestigiosa Royal Academy of Dramatic Art di Londra e lavora in teatro nella messinscena di numerosi testi classici prima di debuttare sul grande schermo nella commedia sulle frustrazioni della classe media britannica Vroom (1988) di B. Kidron nei panni dell'uomo che abbandona la sua città di provincia per andare con un amico in cerca di sé stesso. Dopo alcuni ruoli marginali (in Gosford Park, 2001, di R. Altman e The Bourne Identity, 2002, di D. Liman), nel 2004 è uno dei protagonisti di King Arthur di A. Fuqua, dell'analisi sulle dinamiche di coppia di M. Nichols in Closer (che gli vale una nomination all'Oscar e un Golden Globe) e partecipa alla trasposizione cinematografica della serie di F. Miller (anche sceneggiatore e coregista accanto a R. Rodriguez),... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali