Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Gesù. Un racconto sempre nuovo - Davide Rondoni - copertina

Gesù. Un racconto sempre nuovo

Davide Rondoni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Piemme
Anno edizione: 2013
Pagine: 346 p., Rilegato
  • EAN: 9788856625684
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 20,00

Venduto e spedito da La Libreria Talpa

spinner

Disponibile in 2 gg lavorativi

Solo una copia disponibile

+ 6,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Perché faceva arrabbiare quelli che pensavano di conoscere Dio? Perché uno storpio dovrebbe valere come un re, e una puttana come una regina? Il Dio più strano della storia, un fuorilegge.

Chi è? E cosa vuole il suo sgangherato gruppo di amici che sfida il potere dei sacerdoti e abbraccia la disperazione della gente? Chi è quell’uomo che carezza la fronte degli ammalati, perdona i peccatori e piange per la morte dell’amico? Lo si vede discutere, cercare gli occhi di chi vuole ammazzarlo e il cuore di chi anela alla vita. Molti pensano di conoscere la sua storia, ma la vicenda dell’Uomo di Nazareth è uno dei due racconti a cui tornare sempre, come diceva Borges, per riflettere sul destino e sul senso. L’altro è quello di Ulisse. Forse questo nuovo racconto su Colui che spaccò in due la Storia non piacerà a una certa gerarchia e a una folta schiera di teologi e intellettuali, ma il viaggio di Gesù è qualcosa che si deve fare di nuovo. Con il fiato tra i denti, e il fuoco nel cuore.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tinama

    21/09/2017 15:28:22

    “E’ un racconto non un libro di storia o di teologia”. Si apprezza l’onestà intellettuale dell’autore, ma si ha l’impressione, per chi conosce la Fonte, che le parole che raccontano, che descrivono( quasi a voler colmare gli spazi vuoti dei Vangeli) tolgano incisività alla Parola. Mi è piaciuta la figura di Giuda, molto umana, non stereotipata.

  • User Icon

    Ugo Apruzzese

    30/05/2015 19:19:10

    Un libro che racconta la vita di Gesù come un romanzo, completando quanto non dettagliato nei Vangeli con la fantasia dell'autore, ma con una verosimiglianza e una freschezza che ci permette di accogliere appieno il racconto, di commuoverci e di essere lì, con Lui.

  • Davide Rondoni Cover

    Ha pubblicato numerose raccolte di poesia tra le quali Il bar del tempo (Guanda, 1999), Avrebbe amato chiunque (Guanda, 2003), Apocalisse amore (Mondadori, 2008) e Si tira avanti solo con lo schianto (WhiteFly, 2013). Ha fondato e dirige il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna e la rivista «clanDestino». In prosa ha pubblicato Gesù, un racconto sempre nuovo (Piemme, 2013), Hermann (Rizzoli, 2010) e diversi saggi tra cui: Il fuoco della poesia (Rizzoli, 2008), Contro la letteratura (Saggiatore, 2011) e Nell’arte vivendo (Marietti, 2012). Ha tradotto Rimbaud, Baudelaire e Péguy. Cura programmi e interventi di poesia in tv su Rai e Tv2000. Approfondisci
Note legali
Chiudi