Editore: Mondadori
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15/05/2015
Pagine: 113 p., Brossura
  • EAN: 9788804654551
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuly

    21/02/2018 18:24:01

    Diciamo che non trattandosi di uno scrittore professionista stile e forma non raggiungono vette altissime. Uno dei più grandi calciatori degli ultimi decenni racconta un po' della sua storia: l'infanzia, la famiglia, i sogni, il suo talento e la sua forza di volontà. Il mio voto alto è dovuto, più che al libro di per sé, all'uomo Del Piero: campione eccezionale tanto in campo quanto fuori di esso.

  • User Icon

    Serena Belli

    03/07/2012 13:43:03

    Non è un libro che parla di calcio (solo marginalmente), non è un romanzo, non è scritto da uno scrittore, ma lo si può leggere ugualmente. Del Piero mette a nudo i suoi pensieri, fa alcune riflessioni sul calcio, racconta spezzoni della sua vita. Parla di molte contraddizioni (ricchezza e povertà, umiltà ed orgoglio, voglia di vincere e capacità di sopportare la sconfitta e così via), nelle quali ciascuno di noi può immedesimarsi. Ci sono certamente molte ripetizioni ed alcune incongruenze. Dato che Del Piero non è uno scrittore, credo che avrebbe dovuto avere un editor migliore: ne poteva uscire un libro più godibile, invece così rimane soprattutto un libro scritto per i suoi figli e per i tifosi integralisti. Comunque a me, che non sono tifosa e nemmeno sua figlia, il libro è piaciuto abbastanza perchè ho intravvisto il coraggio che deve aver avuto nel mettere a nudo il suo pensiero, mettendolo in pasto al pubblico e mi è sembrato interessante conoscere il risvolto umano di questo bel personaggio dello sport.

  • User Icon

    Andrea

    10/06/2012 16:20:18

    Al contrario ho trovato il libro noioso e ripetitivo. Due concetti rigirati i più salse. Non che mi aspettassi un capolavoro letterario, ma il libro non mi ha dato veramente niente se non aneddoti poco originali sul Del Piero bambino. Risparmiate i vostri soldi, e lo dico da juventino.

  • User Icon

    Giovanni

    25/05/2012 11:15:16

    Poca retorica, tanta verità. Introspettivo e autentico, a tratti commuove perfino. Emerge un Del Piero atleta, campione nella mente prima che nella tecnica

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione