Il gioco del male

Angela Marsons

Traduttore: E. Farsetti, A. Ricci
Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2016
Pagine: 382 p., Rilegato
  • EAN: 9788854194779

74° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Thriller

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 5,34

€ 9,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ST360

    27/10/2017 19:20:12

    Libro sicuramente migliore del primo. Mi è piaciuto come la scrittrice ha affrontato e descritto la mente malvagia di una psicopatica e di come le parole, il tono della voce, piccole ma mirate attenzioni e il carisma possano influenzare delle menti deboli o caratteri fragili. La tematica è sicuramente avvincente e vincente. Purtroppo debole e prevedibile la parte finale.

  • User Icon

    Vilma58

    19/10/2017 19:15:20

    Anche il secondo libro della Marsons non delude le aspettative: ottimo triller ben costruito che tiene sempre alta la tensione. Assolutamente consigliato. Brava Angela!!

  • User Icon

    Giglio

    10/09/2017 22:07:42

    Bellissimo libro, ottima narrazione, i fatti scorrono velocemente e piacevolmente. Un libro che ti prende dall'inizio alla fine

  • User Icon

    Massimo F.

    25/06/2017 20:47:22

    A mio avviso migliore del romanzo di esordio della Marsons. Al di là del personaggio centrale della storia – la detective Kim Stone dalla personalità complessa ed intrigante - questo romanzo è focalizzato su un’ interessante e studiata contrapposizione psicologica (e anche fisica) tra due caratteri femminili problematici. Ritmo sempre elevato, qualche sbavatura e ovvietà narrativa, ma nel complesso più che gradevole.

  • User Icon

    Monica Zanon

    07/06/2017 05:36:46

    Il gioco del male è il secondo libro di una serie con protagonista Kim Stone, una detective con un passato turbolento e per niente facile. Sarà proprio per questo che nel suo lavoro è formidabile, non si arrende fino a quando non trova il colpevole e non capisce il perché ha commesso l'accaduto. È un thriller che ti coinvolge fino a farti odiare o amare i personaggi come se fossero vicini al lettore. Un mix di sentimenti che ti pervadono e che vorresti non finissero più. una storia che ti cattura dal primo momento e che non lascerai per niente al mondo.

  • User Icon

    Bookworm

    06/05/2017 20:23:54

    Mi rattrista discostarmi così drasticamente dalle opinioni degli altri, ma in questo caso mi sono proprio annoiata. Il motivo principale per cui personalmente leggo un thriller, è appunto quello di cercare di interpretare bene gli indizi e arrivare alla soluzione; se questa mi viene già fornita dal principio, non vedo proprio perché dovrei andare avanti nella lettura. Ciononostante sono arrivata alla fine (prevedibile e inverosimile, tra l'altro), e dò due stelle solo per la caratterizzazione e descrizione psicologica di Kim Stone. Ho letto il secondo libro di questa autrice solo per caso. Spero che il primo sia più soddisfacente.

  • User Icon

    ANGELO

    12/04/2017 09:23:01

    E' un libro diverso dai soliti thriller, che si snoda lungo due filoni paralleli, che non creano particolari spezzettamenti. Avvince sin dall'inizio e la trama principale è un gioco psicologico perverso, che ha il potere di obnubilare la mente e di indurre all'omicidio o al suicidio. Kim, che, per il suo vissuto è psicologicamente fragile, è terrorizzata da ciò che intuisce ma ciò nonostante affronta la sfida. I dialoghi sono particolarmente incisivi, serrati e inquietanti. E' un thriller da non perdere, superiore, a mio avviso, a "Urla nel silenzio", della stessa autrice.

  • User Icon

    Umberto75

    04/03/2017 09:49:32

    Libro ben scritto anche se il precedente era decisamente meglio. Forse qualche colpo di scena in più avrebbe elevato la qualità dello stesso.

  • User Icon

    Diana

    05/01/2017 15:55:08

    Libro secondo me ben scritto, con una trama che ho trovato originale, che tiene col fiato sospeso (anche se intuisci come andra’ a finire), e che non riesci a smettere di leggere. Le due protagoniste, la detective e l’analista, sono descritte molto bene e fanno capire i loro problemi piu’ profondi, che nascono durante la loro infanzia. Non gli do’ il massimo dei voti solo perche’ ritengo poco realistico il personaggio della detective, Kim, che capisce o intuisce molte cose , mentre i suoi colleghi no; ma una volta accettato questo fatto, lo consiglio a chi vuole tenersi incollato ad un libro.

  • User Icon

    Luigi

    08/12/2016 17:46:09

    La mia valutazione e' un invito alla scrittrice a far quel passo in più per affermarsi. L'ho trovato banale nella trama e con finale pressoché' scontato.

  • User Icon

    Sara

    25/11/2016 12:40:36

    La newton e' una grande casa editrice che permette di leggere tanto, a poco prezzo. Nel filone dei thriller ha inserito i libri di Angela Marsons, che raggiungono perfettamente lo scopo. Questo libro infatto si fa leggere volentieri, ma altrettanto volentieri si dimentica x passare ad altro. Non e' una critica, anzi. Semplicemente e' un libro ben fatto, ideale x una lettura nn troppo impegnativa prima di andare a dormire. Mi sn piaciute molto le caratterizzazioni dei personaggi, il fine un po' tirato ma pazienza. Leggero' comunque altro.

  • User Icon

    Patrizia Giori

    10/11/2016 14:37:55

    Appena terminato anche questo romanzo di Angela Marsons "Il gioco del male".....e' strepitoso!!!! Adoro Kim Stone....adoro Angela Marsons!!! :)

  • User Icon

    Clara

    20/10/2016 19:08:39

    Ho letto sia il primo libro (urla nel silenzio) che questo e se il precedente mi era piaciuto, il gioco del male mi ha entusiasmata: scritto bene, mantiene sempre alta la tensione, la trama è ben articolata e la protagonista seppur con un carattere molto duro riesce comunque a farsi voler bene dal lettore. Assolutamente consigliato e spero esca presto il terzo.

  • User Icon

    Ho trovato la trama non particolarmente originale, mi ero già imbattuta prima in una storia simile, tuttavia ha la peculiarità di avere dei personaggi che spiccano per la minuziosità con cui sono delineati. I loro tratti psicologici sono estremamente marcati e influenzano molto l'andamento delle vicende narrate. La meticolosità con cui la scrittrice ha curato e perfezionato i suoi protagonisti mi ha colpita decisamente in positivo.

  • User Icon

    Isa

    04/10/2016 08:21:10

    "Il suo passato era stato inscatolato, etichettato ed archiviato. Era custodito in un recesso del cervello che visitava di rado. Invece, Alex aveva fatto irruzione e aveva stracciato tutti gli scatoloni, sparpagliando ricordi ed emozioni ovunque."

  • User Icon

    Caterina

    17/09/2016 18:30:28

    Secondo libro letto di Angela Marsons. Molto ben costruito. La tensione è mantenuta per tutto il racconto. Spero che vengano pubblicati presto gli altri libri della serie. Well done Angela !

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione